“Si vuole scappare” dei Siberia in prima assoluta al The Cage

Sarà presentato il 3 marzo alle 23

siberia
I Siberia

LIVORNO – Arrivano sul palco del The Cage i Siberia con il loro secondo album “Si vuole scappare”, uscito il 23 febbraio, e che verrà presentato per la prima volta proprio al Teatrino di via del Lazzeretto. Appuntamento sul palco il 3 marzo alle 23.

“Si vuole scappare” rappresenta il connubio tra l’esasperazione new wave e la dolcezza del cantautorato italiano. La pubblicazione del disco è stata anticipata dal lancio del video del primo estratto “Nuovo pop italiano”, girato a Roma nella casa museo dello scultore Joaquín Roca Rey e vede, come unico protagonista, l’attore professionista Luca Filippi nei panni di un uomo affetto da Disturbo Ossessivo Compulsivo (DOC). Il protagonista vive ripetendo quotidianamente le stesse azioni nella stessa maniera ossessiva, finché la visione di un teschio gli rivela l’esistenza della morte e tutto cambia.

I riferimenti sonori, dichiarati dalla band stessa, sono Interpol ed Editors da una parte, Baustelle e Luigi Tenco dall’altra. I Siberia nascono nel 2010 a Livorno e prendono il nome dall’immaginario evocato dal libro di Nicolai Lilin “Educazione siberiana”. Nell’autunno 2015 partecipano alle selezioni di “Sanremo Giovani” giungendo sino alla fase finale in diretta televisiva nazionale su Rai 1, con la canzone “Gioia”.

Loro sono: Eugenio Sournia (voce e chitarra), Luca Pascual Mele (batteria), Cristiano Sbolci Tortoli (basso) e Matteo D’Angelo (chitarra).

Costo ingresso 8 euro. Per i biglietti online clicca qui. Apertura porte ore 22.00 – inizio concerto ore 23.00. A seguire MY GENERATION – Cage Night Party, a ingresso libero.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*