Viaggio in Sicilia: i templi di Selinunte (P.6)

Nuovo appuntamento con la rubrica dedicata ai viaggi

Il tempio dedicato a Hera
Share

Pubblicato ore 10:00

Affascinante è Selinunte, qui si trova il parco archeologico che ha un’estensione di 270 ettari e che comprende l’acropoli con fortificazioni e i bellissimi templi tra cui quello più antico situato in quest’area, che e risale al 550 avanti Cristo e quello di Hera poiché sarebbe stato dedicato alla Dea del matrimonio e della fedeltà coniugale.

Sesto appuntamento con “Un livornese in viaggio“, con le bellissime immagini scattate da Glauco Fallani in giro per la Sicilia. Un viaggio fatto usando principalmente la bicicletta che Glauco ha portato con sé a bordo della sua macchina per poter vivere ogni particolare del percorso, per non perdersi nessuna delle bellezze del paesaggio.

La rubrica uscirà il lunedì e il mercoledì con cadenza settimanale fino a esaurimento delle immagini che raccontano il viaggio, poi partiremo con nuovi viaggi.

Tra le immagini, Glauco, ha voluto anche immortalare il punto di incontro e divisione tra Mar Mediterraneo e Mar Tirreno.

Le foto sono di Glauco Fallani


Glauco Fallani è docente di Storia dell’Arte recentemente andato in pensione, esperto di Comunicazione visiva e, ormai da anni, nostro collaboratore.

Tra le altre sue molteplici attività ha al suo attivo la creazione di due libri fotografici: “Glauco Fallani photographer” e “Vertical”.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*