Torna Sguardi in Fortezza 2018, film di nicchia per appassionati

Undici film dal 2 luglio al 3 settembre. Anteprima il 25 giugno

Share
  • di Artan Sulova:

LIVORNO – Con l’arrivo dell’estate torna “Sguardi in Fortezza”, rassegna cinematografica, giunta alla terza edizione, che prenderà il via il 2 luglio e vedrà proiettata una pellicola tutti i lunedì estivi fino al 3 settembre giorno in cui il film sarà invece a scatola chiusa, ovvero il cui titolo sarà sconosciuto fino al momento della proiezione. Luogo della rassegna la Fortezza Vecchia.

Tutti i film inizieranno alle 21:30 e il costo del biglietto è di 5 euro, consumazione compresa al Fortezza Bar, uno dei soggetti promotori dell’evento assieme al Circolo del Cinema Kinoglaz, l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, Menicagli Pianoforti e l’associazione culturale Il Nido del Cuculo, quest’ultima anche soggetto ideatore di Sguardi in Fortezza.

L’edizione 2018 verrà però inaugurata lunedì 25 giugno con un’anteprima, la Short Film Night, con ospite il Concorto Film Festival, uno dei festival cinematografici più importanti a livello nazionale ed europeo, che offrirà in questa serata una serie di cortometraggi provenienti da tutto il mondo intervallati dalle performance musicali di Claudio Laucci e Mattia Donati. A questi ultimi il compito di proporre l’arrangiamento di alcuni brani di colonne sonore che hanno fatto la storia del cinema, con pezzi strumentali non originali e temi autentici composti espressamente per le pellicole che vanno dai film di Kubrick a quelli di Tarantino. Per la serata inaugurale l’ingresso sarà gratuito.

“I film che verranno presentati sono rimasti fuori dai circuiti distributivi canonici – dice Marco Bruciati, in qualità di rappresentante di tutti i soggetti promotori – e molti di questi, almeno otto su dieci, sono prime visioni per la città di Livorno, quindi non si vanno a sovrapporre alla programmazione di altri cinema all’aperto. I titoli sono sia italiani che internazionali, e vanno dalla cinematografia cilena a quella est-europea, offrendo una varietà di argomenti. Una nostra iniziativa che ha riscosso grande successo in questi anni è il Film a Scatola Chiusa, che comporta qualche rischio ma speriamo che anche per questa edizione gli spettatori ci diano fiducia e rimangano soddisfatti”.

Riguardo alla serata finale è intervenuto anche Raffaello Gaimari del Circolo del Cinema Kinoglaz, il quale ha dichiarato che il titolo non è stato ancora scelto, ma la rosa dei film a disposizione ha degli elementi comuni come i temi dedicati all’emarginazione e a storie particolari.

La prima pellicola in proiezione sarà Easy, storia di una ragazzo promessa dell’automobilismo che raggiunti i 35 anni vede ormai già svaniti tutti i suoi sogni. Un giorno però il fratello gli chiede un favore speciale: trasportare la bara di un uomo deceduto sul posto di lavoro fino in Ucraina, durante il viaggio troverà però degli imprevisti.

Tra gli altri film in cartellone citiamo il 9 luglio Benvenuto in Germania, storia di integrazione in cui una benestante pensionata bavarese decide di accogliere un ragazzo richiedente asilo.

L’evento del 16 luglio sarà presentato in collaborazione con l’associazione “Capire un’H”, che da anni promuove attività legate alla disabilità sul piano locale. Titolo del film: Una donna fantastica, al centro della pellicola il tema dell’identità di genere, infatti, la protagonista Marina è un transessuale. Sarà presente il regista Sebastian Lelio.

Il 30 luglio si terrà la proiezione di Essere Gigione, documentario su un cantautore molto famoso specialmente nel sud Italia, con la presenza del regista in sala Valerio Vestoso.

Affascinante il documentario del 13 agosto dal titolo Kedi. La città e gatti una vera dichiarazione d’amore, da parte della regista, ai gatti che vagano liberi per Istanbul.

Per conoscere il programma completo dei film clicca qui

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*