Alla Pinacoteca Servolini incontro su Helena Blavatsky e l’occulto

La conferenza è curata da Antonio Girardi

Share

Pubblicato ore 12:00

COLLESALVETTI – Nuovo appuntamento, giovedì 18 novembre, ore 17, alla Pinacoteca Comunale Carlo Servolini (via Umberto I, n. 63), con la 2° Puntata del Calendario Culturale 2021/2022 “Oltre il velo di Iside”, in programma c’è la conferenza dal titolo “Madame Blavatsky: la Garibaldina dell’occulto“.

La conferenza è curata da Antonio Girardi, segretario Generale della Società Teosofica Italiana, che in occasione del 130° dalla scomparsa, procederà a tratteggiare un profilo ragionato di Helena Blavatsky (Dnipro, 1831 – Londra, 1891), filosofa, teosofa, saggista occultista e medium russa, naturalizzata statunitense, autrice dell’“Iside svelata” (1877), summa teosofica di diverse fonti dottrinarie, dal cristianesimo alla cabala, dalla scuola pitagorica al buddhismo, dal brahamanesimo allo spiritualismo.

In occasione delle cinque puntate del Calendario Culturale Autunno 2021/2022 i visitatori riceveranno una copia omaggio del catalogo della mostra.

Si ricorda che il Calendario Culturale 2021/2022 “Oltre il velo di Iside” è promosso dal Comune di Collesalvetti, ideato e curato da Francesca Cagianelli, in collaborazione con Amici dei Musei e monumenti pisani e Società teosofica italiana, in occasione della mostra “Dans le noir. Charles Doudelet e il simbolismo a Livorno”, promossa da Comune di Collesalvetti, Fondazione Livorno, Fondazione Livorno – Arte e Cultura (fino al 20 gennaio 2022, tutti i giovedì, ore 15.30-18,30).

Informazioni: 0586 980251- 0586980252 – 3926025703 – pinacoteca@comune.collesalvetti.li.it.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*