Ostacolo Gema Montecatini per la Pielle

Archiviato il girone di andata a quota 24 punti

Gema vs Pielle
Share

Pubblicato ore 14:00

LIVORNO – Archiviato il girone di andata a quota 24 punti, la Pielle si appresta a tuffarsi in una seconda fetta di stagione ricca di ostacoli e difficoltà. Il motivo? In tanti, rispetto ad ottobre, sono corsi ai ripari e tra questi spicca, senza dubbio, Gema Montecatini, prossima avversaria dei ragazzi di coach Cardani oggi, domenica 22 gennaio alle 18 (Pala Macchia).

La squadra di Massimo Angelucci (che ha preso il posto di Agostino Origlio) ha inserito due top player di Lagana e Di Pizzo – al posto di Guerra e Di Pizzo -, lievitando il tasso tecnico e diventando un roster che non ha niente da invidiare sulla carta alle prime della classe. Due gioielli, che vanno ad aggiungersi a Infante, Savoldelli, Duranti, Neri, Digno, Marengo e tanti altri ottimi profili.

In casa Pielle rimane in dubbio Andrea Piazza, tenuto a riposo in via precauzionale a Langhe Roero per un fastidio al polpaccio. Da martedì l’ex Omegna ha ripreso gradualmente il lavoro sul campo, ma le riserve su un suo eventuale impiego saranno sciolte solamente pochi minuti prima della palla a due. Nel caso in cui il responso dovesse essere negativo c’è pronto e scalpitante Matteo Graziani. Ancora i box pure Filippo Di Sacco, che ne avrà per qualche settimana a causa di brutta distorsione alla caviglia. Abile arruolato il resto della truppa, con la coppia Loschi-Okiljevic in costante crescita fisica e tecnica.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*