Festa in Fortezza con l’US Livorno. Collacchioni: “Ce la metteremo tutta per fare la differenza”

Primo appuntamento della squadra il 4 settembre

Gli attaccanti dell'US Livorno
Share

Pubblicato ore 13:10

  • di Valeria Cappelletti

LIVORNO – Grande festa ieri sera, 28 agosto, in Fortezza Nuova per la presentazione della squadra dell’US Livorno. Tanti i tifosi che non si sono lasciati sfuggire l’opportunità di vedere i propri beniamini prima dell’inizio del campionato che partirà il 4 settembre e vedrà la squadra amaranto giocare fuori casa contro il Flaminia Civitacastellana (ricordiamo che invece la prima sfida in casa l’11 settembre contro il Sangiovannese sarà a porte chiuse). A condurre la serata i giornalisti Martina Parigi e Gianni Tacchi. Tra il pubblico anche il sindaco Luca Salvetti.

Sul palco sono saliti il presidente Paolo Toccafondi, il direttore generale Igor Protti e il presidente onorario Enrico Fernandez Affricano.

Toccafondi ha fatto i complimenti ai tifosi presenti: “Livorno è diversa e lo dimostra sempre, complimenti, perché siete sempre innamorati della vostra squadra. Contento per come sono andare le cose ed emozionato. Un anno che si è concluso bene, io ho lottato fino alla fine per vedere riconoscere la livornesità, non è stato tutto rose e fiori ma tutti insieme abbiamo superato le avversità”.

Poi è stato ricordato Fabio Graziani, ex team manager del Livorno.

Sul palco è salito anche il nuovo allenatore Lorenzo Collacchioni: “È una bella responsabilità – ha detto – devo dire una parola?”. “Anche tre” ha scherzato Gianni Tacchi. “Ne dico due: Boia De -ha risposto il CT – Siete voi che dovete aspettarvi qualcosa da me e dalla squadra. Voi siete fondamentali. Noi ce la metteremo tutta per cercare di portarvi in campo con noi e per cercare di fare la differenza”.

Sono state presentate la squadra dei giovani, la prima squadra del Livorno Calcio femminile, le maglie della prima squadra maschile e infine l’US Livorno. Ognuno dei giocatori ha avuto la possibilità di intervenire esprimendo sensazioni e pronostici e poi alla fine sono arrivati i fumogeni e gli ultras hanno intonato cori a favore della squadra.

Le foto sono di Valeria Cappelletti

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*