Pisa. Robert Doisneau “pescatore di immagini” in mostra

70 dei suoi scatti più noti tra cui il famoso "Bacio davanti all'Hotel De Ville"

Robert Doisneau
"Bacio davanti all'hotel De Ville", una delle fotografie più famose
Share

PISA – Il Museo della Grafica a Palazzo Lanfanchi, Lungarno Galilei 9, ospita fino al 17 giugno la mostra dal titolo “Robert Doisneau. Pescatore d’immagini“. In esposizione 70 immagini in bianco e nero realizzate dal grande fotografo francesce autore della famosissima fotografia “Bacio davanti all’hotel De Ville” scattata nel 1950, presente alla mostra.

Il percorso espositivo condurrà il visitatore lungo le vie di Parigi, dal centro alla periferia, attraverso uomini e donne, bambini, animali, innamorati, ritratti in bianco e nero dal fotografo in pose a volte divertenti, a volte stravaganti.

La mostra è curata dall’Atelier Robert Doisneau – Francine Deroudille e Annette Doisneau – in collaborazione con Piero Pozzi, prodotta e realizzata da Di Chroma Photography, ViDi – Visit Different.

Costo del biglietto: intero 9 euro, ridotto 7 euro
Per informazioni: 0502216060 – museodellagrafica@adm.unipi.it.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*