Lettura satirica e comica del cinema con Marmugi e Ferrini

L'evento si inserisce nella rassegna "Una giornata particolare"

Claudio Marmugi
Share

LIVORNO – Una lettura comica e satirica del cinema in compagnia di Ettore Ferrini e Claudio Marmugi.

Domani, venerdì 6 dicembre alle ore 18.30 la Biblioteca Labronica di Villa Maria (via Redi, 22), ospiterà un nuovo appuntamento della rassegna “Una giornata particolare“.

I due autori proporranno estratti dal volume: “Cinemaialate, bestiario satirico sulla settima arte“, edito dal Vernacoliere con illustrazioni di Tommy Eppesteingher e la prefazione di Alessandro Benvenuti.

Ettore Ferrini, scrittore, autore di satira e firma de Il Vernacoliere, per il quale è autore delle rubriche fisse “Pensieri in ironia” e “Glossario Moderno”, e vignettista, ha pubblicato anche: “Non ho niente contro i preti… altrimenti l’avrei già spruzzato dappertutto “, Il Sacro & il Propano” e “Linkoglioniti”.

Claudio Marmugi, cabarettista, regista e insegnante teatrale, ha iniziato come videomaker e autore di testi e vignette per il giornale satirico ‘Il Vernacoliere – Livorno Cronaca’, nel 2002 è approdato a Zelig, tempio milanese della comicità. A introdurre l’incontro Carlo Neri.

Ingresso gratuito

Si ricorda che ogni martedì (alle ore 17) la Biblioteca di Villa Maria propone “I martedì dell’arte – Parigi e i suoi artisti” ciclo di film sulla vicenda parigina dei grandi artisti fra Ottocento e Novecento. L’iniziativa, promossa dalla cooperativa Itinera, rientra tra le iniziative collaterali alla mostra “Modigliani e l’avventura di Montparnasse” allestita al Museo della Città fino al 16 febbraio.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*