Il Festival del viaggio approda a Livorno

Anteprima nella città labronica, poi a Firenze dal 7 all'11 giugno

LIVORNO – Parte oggi dalla nostra città la 12esima edizione del Festival del viaggio, in programma dal 7 all’11 giugno. A Livorno infatti, si svolgerà l’anteprima dell’evento che avrà come filo conduttore i borghi toscani. Due gli appuntamenti previsti in città al Circolo Nautico Orlando, in via del Molo Mediceo 44, che in questo caso affronteranno il tema del viaggio in maniera più ampia.

Alle 18 la presentazione del volume scritto da Fabrizio Ardito dal titolo “Come sopravvivere al cammino di Santiago“, un piccolo compendio di suggerimenti e consigli per sopravvivere al Cammino più famoso del mondo; alle 19.15 “Storie di città d’acqua” di Simona Corradini e Manuela Volpe, una conferenza sulle città d’acqua del Mediterraneo, presenti Francesca Morucci (Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno Settentrionale) e il professor Manlio Marchetta (Università di Firenze).

Dopodiché il Festival si sposterà a Firenze dal 7 all’11 incentrandosi sul tema dei borghi. “Che – ha detto l’assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo – rappresentano l’essenza di questa regione. Antichi e preziosi gioielli che, nell’anno loro dedicato, racchiudono storie millenarie e tesori che non aspettano altro che di essere scoperti”. Il Festival è organizzato dalla Società Italiana dei Viaggiatori con il patrocinio della Regione Toscana e dei Comuni di Firenze, Livorno e Palermo e realizzato in collaborazione con Toscana Promozione Turistica. Al tempo stesso, infatti, dal 9 al 15 giugno il Festival interesserà anche la città di Palermo.

Tre le iniziative fiorentine che meritano una segnalazione particolare ricordiamo l’incontro a Palazzo Strozzi, il 7 giugno, alle ore 17,30, dal titolo “Progetto Borghi 2017“: borghi che si raccontano, borghi d’eccellenza. L’8 l’incontro “Donne in Nord Africa” piazza Ognissanti, ore 17.30 con la giornalista francese Marie-Pascal Vincent che ha svolto numerose inchieste sulla condizione femminile in Africa, soprattutto in Tunisia e in Burkina Faso. Venerdì 9, eccezionalmente a Prato, alle ore 18,15, presso il Museo Pecci, via della Repubblica 277 workshop dal titolo “Come si disegna un viaggio” incontro-lezione con Gabriele Genini e Lorenzo Montagni, due illustratori-viaggiatori che racconteranno come si progetta un viaggio e come si disegna un taccuino strada facendo. Infine domenica, alle 11.30, “Scalzoneggia” passeggiata a piedi nudi alle Cascine di Firenze, con partenza da piazza Filippo Mazzei, il percorso sarà da Casa dell’Arno al Monumento all’Indiano e ritorno. Prenotazione obbligatoria, scrivendo a viaggi@festivaldelviaggio.it.

Per il programma dettagliato di Livorno e Firenze clicca qui
Per il programma dettagliato di Palermo clicca qui

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*