Stasera grande festa per San Ranieri

Circa 100.000 lumini  verranno posti nelle acque del fiume

PISA – Anche quest’anno per la festa di San Ranieri, circa 100.000 lumini  verranno posti nelle acque del fiume e sulle finestre di ogni abitazione. Verranno usati lumi che grazie alla fabbricazione particolare avranno una fiamma molto luminosa e resistente al vento.

Dopo l’accensione verranno deposti nell’Arno e affidati alla corrente del fiume creando un’atmosfera suggestiva. Da molti anni la serata viene conclusa poi con una serie di fuochi d’artificio sparati intorno alla mezzanotte dalla Cittadella e dal ponte vicino, oltre che dagli altri ponti della città.

Le celebrazioni in onore del patrono continueranno poi anche domani nelle acque dell’Arno, dove verrà celebrata la “Regata di San Ranieri“. Quattro imbarcazioni, che si ispirano alle fregate del mediceo Ordine dei cavalieri di Santo Stefano, dei rispettivi quartieri storici (Santa Maria, San Francesco, San Martino e Sant’Antonio, le cui galee sono rispettivamente dette la celeste, la gialla, la rossa e la verde) si sfideranno per la conquista del palio di San Ranieri. I prodieri si dovranno arrampicare su di una cima per raggiungere il palio posto sul pennone montato su una chiatta in mezzo al fiume. L’ultimo arrivato avrà premio una coppia di papere.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*