“Picasso tra Cubismo e Neoclassicismo 1915-1925 “

La mostra alle Scuderie del Quirinale aprirà il 22 Settembre  

Share

di Diletta Fallani

ROMA-  Per la speciale occasione, un curatore d’eccellenza, Olivier Berggruen, membro del comitato scientifico del Musée Picasso di Parigi, proprietario dell’omonimo museo e figlio dei coniugi Berggruen. per chi non lo sapesse, fu una famiglia di grandi e stimati collezionisti, amici dell’artista e, soprattutto, suoi mercanti di fiducia.

La mostra alle Scuderie del Quirinale aprirà il 22 Settembre  e sarà una stupenda occasione  per conoscere ed approfondire approfondire la produzione dell’artista successiva all’esperienza fatta in italia. Si potranno ammirare infatti dalle suggestioni neoclassiche, ispirate alla scultura antica e al Rinascimento romano, fino alla scoperta della pittura parietale di Pompei.

Il progetto accoglie numerose collaborazioni internazionali, con opere provenienti da sedi come il Centre Pompidou di Parigi, il Museum Berggruen di Berlino, la Fundació Museu Picasso di Barcellona, il Guggenheim e il Metropolitan Museum di New York.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*