Paride Bianco alla “Spoleto Pavillon” a Venezia

La mostra curata da Vittorio Sgarbi e Salvo Nugnes

Share

VENEZIA- Finalizzata alla promozione e diffusione capillare a tutto tondo del comparto artistico-culturale, in ambito nazionale e internazionale “Spoleto Arte” si pone in stretta sinergia di contatto con artisti contemporanei, italiani e stranieri, già conosciuti o emergenti, che meritano particolare attenzione e considerazione.

Il motto trainante è quello di rendere l’arte e la cultura accessibili e tutti e alla portata di tutti con eventi ad ingresso gratuito al pubblico, all’insegna della libera fruizione.

La selezione viene fatta attraverso un autorevole comitato, composto da una competente giuria di qualità, che ha decretato Paride Bianco come ” l’artista delle emozioni che prendono forma, sospesi nella magia di un meraviglioso mondo onirico…. , dalla straordinaria creatività, grande tecnica e studio accurato…” (Salvo Nugnes).

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*