Il film mai girato di Fellini prende vita

Il percorso si completa con una video-intervista al grande regista

film fellini
Federico Fellini

Prende vita in 50 tavole, realizzate dagli studenti del corso di scenografia e costume del Centro sperimentale di cinematografia di Roma, il film “Il viaggio di G. Mastorna” mai girato da Federico Fellini.

Il maestro dalla sciarpa rossa conosciuto in tutto il mondo per la sua immensa bravura che ha ottenuto il successo internazionale grazie al film La strada, girato nel 1954. Per chi  non lo sapesse, in quel film fu proprio un nostro concittadino Livornese, Danilo Fallani, caro amico del regista e Production Manager ad avere il ruolo di Responsabile Organizzazione Generale per il film. 

Le 50 Tavole si trovano esposte in una mostra allestita ad Ala (Trento) nel palazzo ex Ginnasio visitabile  fino al 15 ottobre, curata da Alessandro Romanini e Francesco Frigeri. Decisiva per l’arrivo ad Ala dell’esposizione la collaborazione di Kn Academy presieduta da Silvio Cattani.

L’allestimento per la città di Ala è stato curato da Fabiola Manfredi e Remo Forchini. Gli studenti si sono basati sui materiali preparatori e sulla sceneggiatura del film-fantasma di Fellini, tutti conservati al centro. Il sonoro è dato dal lavoro fatto dagli studenti del corso di recitazione e suono, che interpretano la sceneggiatura.

Il percorso si completa con una video-intervista al grande regista, dove parla di questo suo progetto, che “prima o poi vedrà la luce” ma che anche “lascia tracce in ogni mio film”.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*