Sta per iniziare la 32 edizione di Effetto Venezia

Tanti spettacoli, tante iniziative tutte all'insegna della condivisione e del divertimento

Share

LIVORNO- La 32esima edizione di Effetto Venezia, la più grande manifestazione dell’estate livornese, aprirà i battenti il 26 luglio tra coreografie di danza e carrellate musicali. Le serata saranno ben cinque quindi si concluderà il tutto  domenica 30 luglio. Anche quest’anno, un fitto programma di eventi dislocati nei punti più caratteristici del quartiere Venezia.

Molti gli appuntamenti che spaziano dal teatro alla musica, dal cinema alla danza, dalla fotografia alla gastronomia finendo con l’artigianato. Il titolo scelto per questa edizione, ” Diversis Gentibus Una” era il motto fatto coniare sulla prima moneta livornese, il tallero, dal Granduca Ferdinando II.

“Questo titolo, non è stato scelto a caso- spiega l’assessore alla cultura Belais-  vuole ricordarci le nostre origini e quanto la diversità e la commistione siano state per noi sempre un arricchimento.”

Il 26 Luglio la manifestazione aprirà con spettacoli di “carattere” quali ad esempio “Habeas Corpus” alle ore 19.30 in Piazza del Luogo Pio che consisterà in 3 azioni coreografiche di danza contemporanea e musica dal vivo a cura di  Chelo Zoppi e Francesca Ricci e Asia Pucci.

Alle ore 21.00 sempre nello stesso luogo verrà presentata invece A.S. Livorno Calcio e alle 21.45  i Todo Modo daranno vita a ” Grazie- un’avventura musicale in viaggio da 20 anni”.

In Fortezza Vecchia alle ore 18.30 ci sarà il ” Caffè Letterario” mentre sul Palco Cisterna alle ore 22.00 “R- EXISTENCE” spettacolo messo in scena dagli allievi della Bottega d’arte del Teatro Goldoni.

In Cannoniera alle ore 21.00 e 22.00  andrà in scena ” Stanze Livornesi”  regia di Emanuele Barresi.  Nel palazzo Huigens sarà visitable la mostra di Paolo Ciriello intitolata ” Scatti folli” dalle 21.00 alle 24.00.  Questi saranno  soltanto alcuni degli eventi di apertura.

Per citare soltanto alcuni eventi tra le giornate interessanti segnaliamo il 28 Luglio  in Piazza del Luogo Pio, unica data nazionale per Seun Kuti che porterà in piazza la coinvolgente musica Afrobeat.

Il 27 luglio Donatella Rettore che proporrà una carrellata delle sue hit più conosciute fino alle più recenti, il 29 Luglio la mitica Bandabardò farà saltare e pogare le folle e su un altro palco contemporaneamente  Dario Ballantini intratterà il pubblico con  lo spettacolo ” Da Balla a Dalla“per finire poi il 30 luglio con il comico Leonardo Fiaschi e il suo show ” Non diffidate degli imitatori”.

Diletta Fallani

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*