Mese del Jazz con swing & blues alla Barrocciaia

A cura del Comitato Unesco Jazz Day di Livorno

LIVORNO – Nuovo appuntamento con la settima edizione del JAM Jazz Appreciation Month Livorno Aprile 2018 a cura del Comitato Unesco Jazz Day di Livorno. Domani, mercoledì 11 aprile, alle ore 21.00, a La Barrocciaia, piazza Cavallotti, 13, Shame Blues Band Swing & Blues con Angelo Castiglione, voce/armonica, Pietro Rubino, chitarra, Francesco Vella, contrabbasso, Marino Ferrali, batteria.

La Shame Blues Band nasce a Firenze nel 2012. Partendo dalle classiche basi del Chicago Blues, durante gli anni la Shame Blues Band muta repertorio approdando così allo Swing ed al Jump Blues trovando la propria dimensione all’interno del vasto panorama che offre il genere.

Prendendo spunto da artisti quali Big Joe Turner, Louis Jordan, Rod Piazza, Mitch Kashmar e Junior Watson (per citarne alcuni) la Shame Blues Band intraprende un’intensa attività live nei locali della Toscana. Nel Dicembre 2014 festeggia i primi 50 concerti ed oltre che sui palchi, la Shame Blues Band si occupa di Blues in radio conducendo una trasmissione intitolata Blues Nite in onda su Novaradio Città Futura. Il 2 Marzo 2015 esce il primo EP della Shame Blues Band intitolato Waitin’ For Saturday Night sotto l’etichetta de Il Popolo Del Blues. Il disco comprende rivisitazioni di brani risalenti agli anni ’40 (The Cats & The Fiddle) così come tributi a miti del West Coast Blues (Nick Curran, Rod Piazza, Mitch Kashmar) ed anche un inedito intitolato Uncle’s Boogie che strizza l’occhio agli strumentali di William Clarke.

Il 2015 vede la Shame Blues Band vincitrice del contest per band emergenti del Torrita Blues Festival; questo porterà la band ad esibirsi il 26 Giugno sul palco del Torrita Blues Festival aprendo la serata che vede sul palco Band of Friends (Rori Gallagher’s Band) e Luke Winslow King. Inoltre il 17 Luglio la Shame Blues Band è presente sul palco del Pistoia Blues in occasione dell’Italian Blues Night.

 

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*