Festa della Liberazione, le cerimonie in ricordo del 25 aprile 1945

L'Italia celebra la fine della dittatura nazifascista

festa della liberazione, le cerimonie del 25 aprile

LIVORNO – Il 25 aprile 1945, 74 anni fa, l’Italia veniva liberata dal regime nazifascista. Come in tutte le altre città del nostro paese, anche Livorno celebra la Festa della Liberazione con una serie di eventi che avranno inizio alle ore 10 al Monumento ai Caduti in piazza della Vittoria, dove è prevista la deposizione di corone di alloro e gli Onori civili e militari, alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni cittadine.

Successivamente le autorità e le rappresentanze si trasferiranno in via Ernesto Rossi, dove alle ore 10.20, sarà deposta una corona al Bassorilievo al Partigiano, con gli Onori militari e civili.

Quindi il corteo, accompagnato dalla Banda Città di Livorno, che eseguirà musiche e marcette, tra le quali l’Inno di Mameli e Bella Ciao, si dirigerà verso il Palazzo Comunale, dove alle ore 11, nella sala delle Cerimonie, si svolgerà il saluti ai rappresentanti delle istituzioni civili, militari, religiose e delle Associazioni della Resistenza, dell’antifascismo e combattentistiche.

È prevista una prolusione a cura di Paolo Pezzino, presidente dell’Istituto Nazionale “Ferruccio Parri”.

In occasione delle cerimonie sono previste modifiche alla viabilità e al percorso degli autobus.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*