Eto-click: il comportamento animale in un click

Studiosi ed esperti si riuniranno nella Certosa di Calci

Share

PISA- Da questo pomeriggio alle ore 15.00  fino al 21 giugno, il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa ospiterà il XXVII convegno nazionale della Società Italiana di Etologia, il più importante appuntamento in Italia per parlare di animali e del loro comportamento.

Circa 130 studiosi ed esperti si riuniranno nella Certosa di Calci, sede del Museo, per discutere sui temi più diversi, dalle capacità matematiche degli animali, ai comportamenti sociali di dominanza e cooperazione nei pesci e negli uccelli o ancora all’empatia dei primati.

Il convegno, organizzato dal Museo di Storia Naturale e dai Dipartimenti di Biologia e Veterinaria dell’Ateneo pisano, comprenderà quattro sessioni plenarie tenute da speaker nazionali e internazionali come Francesco Bonadonna, Angelo Bisazza, Frans B. M. de Waal e Adam R. Reddon.

Nel corso dei lavori saranno inoltre previste le commemorazioni da parte di allievi, colleghi ed amici di tre grandi etologici italiani recentemente scomparsi: Floriano Papi, padre dell’etologia pisana, Mario Zanforlin, fondatore della scuola di Padova, e Danilo Mainardi, prima professore a Parma e poi a Venezia.

Mercoledì 21 giugno, a conclusione del convegno, si svolgerà infine la premiazione del concorso fotografico “Eto-click: il comportamento animale in un click”, promosso e organizzato dal Museo di Storia Naturale.

Il 22 giugno a conclusione dell’intero ciclo di conferenze, si terrà una giornata dedicata alla fotografia naturalistica. Prima degli interventi, verrà ricordato grazie alla sua produzione fotografica, Luca Bracci, amico e fotografo naturalista pisano recentemente scomparso.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*