Buongiorno Livorno, è qui la festa!

Un intero pomeriggio tra dibattiti, spettacoli e mercatini

biongiorno livorno
Da sinistra: Silvia Giuntelli, Federica Demi, Ivano Pozzi e Stefano Romboli. Foto: Valeria Cappelletti
Share
  • di Valeria Cappelletti:

LIVORNO – Sarà dedicata al tema della municipalità e dell’amministrazione condivisa la quarta edizione della Festa di Buongiorno Livorno dal titolo “Livorno, città senza paura“. L’appuntamento è per sabato 2 settembre a partire dalle 17 al Circolo Arena Astra.

“La festa punterà in particolare sull’argomento dei beni comuni – ha detto il presidente di Buongiorno Livorno, Silvia Giuntinelli – cioè tutto ciò che appartiene alla comunità e che crediamo debba essere valorizzato coinvolgendo i cittadini per trasformare i beni comuni in qualcosa da condividere, perciò le decisioni al riguardo non possono essere calate dall’alto, ma ci vuole partecipazione”.

Di grande rilievo sarà l’assemblea pubblica delle 18 che vedrà la presenza di Pantxo Ramas, esponente di “Barcelona en Comù”, movimento politico che ha vinto le elezioni di Barcellona nel 2016, portando Ada Colau alla guida della città. “Un’occasione per parlare di ciò che abbiamo visto quando ci siamo recati a Barcellona  – ha proseguito Giuntinelli – e per capire con Ramas quale potrebbe essere il percorso da intraprendere a Livorno per riportare in città questa idea di condivisione e scambio“.

Il dibattito delle 18, ha aggiunto Stefano Romboli, vicepresidente di Buongiorno Livorno: “Sarà incentrato sul municipalismo e sull’amministrazione condivisa, temi fondamentali della nostra politica”.

Sempre alle 18 e fino alle 20 sarà presente uno spazio dedicato ai bambini: “Per dare la possibilità ai genitori di assistere al dibattito – ha detto Federica Demi, del direttivo – Per la prima volta sarà presente anche una libreria perché intendiamo sempre mettere al centro la cultura. Ci sarà poi il mercatino dello Swap in cui sarà possibile portare tutto ciò che non si usa più e in cambio prendere quello che più ci piace senza denaro”. Infine sono previste due lotterie: una che mette in palio sei fotografie scattate da sei fotografi livornesi e una che mette in palio una bicicletta realizzata da Ciclofficina con i colori di Buongiorno Livorno, e il ricavato servirà per finanziare la Ciclofficina.

Alle 20 cena popolare con i prodotti dei negozi del quartiere Borgo Cappuccini e i coperti saranno tutti in materiale biodegradabile: “Secondo i nostri principi che si legano alla strategia Rifiuti Zero” ha concluso Federica Demi. Per gli amanti dello sport verrà trasmessa la partita Spagna-Italia valida per le qualificazioni ai Mondiali di Calcio 2018. E alle 22 lo spettacolo dal titolo “De Gustibus Disputandum Est – Lo so fare anche io. No!”, uno show che vedrà la presenza di Marco Lenzi, Federico Frusciante, Daniele Caluri ed Emiliano Pagani.

Per il programma completo clicca qui

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*