A Villa Maria incontro con Fabio Frizzi compositore delle musiche di “Fantozzi” e di film horror

Ha lavorato con Luciano Salce, i Vanzina e Lucio Fulci

la bella estate fabio frizzi villa maria
Fabio Frizzi. Foto: Floriana Ausili
Share

Pubblicato ore 12:00

LIVORNO – Secondo appuntamento con il ciclo di incontri dedicati al cinema dal titolo “La Bella Estate“. Dopo Francesco Bruni, oggi, 28 agosto, è la volta di Fabio Frizzi, compositore delle musiche di “Fantozzi” e di tanti film horror.

L’appuntamento è alle ore 18, a Villa Maria (via F. Redi 22), l’evento è promosso dal Comune attraverso dalla Biblioteca Labronica di Villa Maria e organizzato da Coop. Itinera. Frizzi ha lavorato a fianco di famosi registi italiani, Luciano Salce, Steno, Vittorio Sindoni, Tonino Valerii, Gabriele Lavia, Bruno Corbucci, Carlo ed Enrico Vanzina.

Fabio Frizzi sarà intervistato da Alessio Porquier, direttore artistico del FIPILI Horror Festival, e racconterà l’inizio della sua carriera, segnata dal successo di una commedia iconica del cinema italiano, “Fantozzi”. Poi parlerà della collaborazione con il regista Lucio Fulci, durata dal 1975 al 1990, un vero e proprio fil rouge della sua carriera, che gli ha dato una visibilità e un apprezzamento internazionale.

Frizzi ha composto le colonne sonore di: “The Beyond”, “City of the living dead”, “I quattro dell’apocalisse”, “Sette note in nero”, “Sella d’argento”. “Zombi 2”, “Manhattan baby”, “Nightmate concert” solo per citare i titoli più popolari. Nel 2003, Quentin Tarantino ha voluto inserire il tema di “Sette note in nero” nella colonna sonora di “Kill Bill: vol 1”.

Doveroso un ricordo di Ennio Morricone.

L’ingresso è libero.

Prossimi appuntamenti:

Venerdì 4 settembre, h 18.30
“Attori tra film e fiction” con Paolo Cioni, Guglielmo Favilla, Daniele Marmi direttamente da “I delitti del BarLume”

Sabato 12 settembre, h 18.30
“L’allestimento del set” con Stefano Giambanco, scenografo e costumista, conduce Valentina La Salvia.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*