C’è il derby Libertas-Pielle, in 8mila al Modigliani Forum

Oggi pomeriggio alle ore 18

Il derby Pielle - Libertas
Share

Pubblicato ore 10:38

LIVORNO – A Livorno è tempo di derby, 8033 i biglietti venduti con spettatori provenienti anche da fuori regione per la partita di questo pomeriggio, 7 gennaio, alle ore 18 al Modigliani Forum che vede sfidarsi Libertas e Pielle. Il 2024 per le squadre amaranto comincia con il botto.

La squadra di Cardani è completa in ogni reparto e con una filosofia di basket assolutamente gradevole che si basa su corsa e fisicità. In casa Pielle l’avvicinamento è filato liscio, se non per qualche problemino accusato da capitan Campori che ha lavorato a parte dopo la sosta natalizia. C’è l’argentino Chiarini – ‘El Jefecito’ – la stella di un gruppo di valore che trova in Rubbini fosforo e talento, in Pagani chili e garra. Non si può dimenticare Laganà che dà imprevedibilità e Ferraro, lo specialista nel tiro dalla lunga distanza. Nel reparto lunghi ci sono anche le gambe di caucciù di Momo Diouf.

La Akern Libertas si è preparata con la massima cura. Coach Andreazza è alle prese con l’incognita Saccaggi. Il giocatore di Carrara accusa ancora problemi al costato rimediata un mese fa a Montecatini. Potrebbe andare in panchina, ma le speranze che il giocatore sia della partita sono ridotte al lumicino. La Libertas 1947, forte e rodata gioca una pallacanestro improntata sulla difesa e sull’esperienza del nucleo storico, impreziosite la scorsa estate dall’inserimento di giovani di assoluto talento come Tozzi, Allinei e Buca. I giocatori più prolifici a livello realizzativo sono Lucarelli, Fratto e Ricci. Importantissimi anche Bargnesi e Williams, assente nel derby di Supercoppa lo scorso settembre e pescato in Olanda per sopperire all’assenza di Forti (attualmente infortunato). A completare le rotazioni Dorin Buca, Nicola Vicenzini, Samuele Balestri e Federico Madeo.

Al Modigliani Forum va dunque in scena la festa del basket livornese.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*