Coppa Toscana, dura lezione per le ragazze del Livorno Calcio sul campo del Pietrasanta

Prima uscita ufficiale delle labroniche

Foto generica di Alex Fox da Pixabay
Share

Pubblicato ore 10:53

PIETRASANTA – Dura lezione per le ragazze del Livorno Calcio alla prima uscita ufficiale per la Coppa Italia disputata ieri, 3 ottobre sul campo del Pietrasanta (2-1 per il Pietrasanta). Le calciatrici del Blues Pietrasanta scendono in campo da subito agguerrite e determinate, sviluppando gioco e possesso palla.

Il primo tempo vede in campo una sola squadra con un Livorno che si rende pericoloso solo su calci da fermo.
Doppio vantaggio per il Pietrasanta, il primo goal su calcio d’angolo della Picchi con l’aiuto di un uscita fuoritempo del portiere. Il raddoppio su azione più che dubbia di fuorigioco della Bertoloni.

Si scaldano gli animi ed arrivano i primi cartellini gialli, più per proteste che per il gioco duro. Le ragazze del Livorno si fanno pericolose solo su calci da fermo e con gioco di rimessa.

Il secondo tempo le ragazze del Livorno prendono coraggio e provano a recuperare la partita, ma pur grintose il gioco stenta a decollare. Accorcia le distanze con uno splendido tiro da fuori della numero 10 Griselli. Al minuto 25 della ripresa il Mister Carola fa esordire la giovane 2007 Cavallini, che allo scadere intercetta una palla in piena area di rigore, la palla su tiro della Iacoponi si stampa sulla traversa.

La partita si conclude con la meritata vittoria delle ragazze del Pietrasanta che sono scese in campo determinate a fare il risultato, il Livorno è rimandato alla prossima prova su campo.
Prossima partita di Coppa il 10 ottobre contro Polisportiva Monteserra.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*