Calcio e basket, i risultati delle squadre labroniche. Vincono US Livorno e Armando Picchi

Buona anche la prestazione della Libertas, perde la Pielle

Il campo dell'Armando Picchi poco prima della partita. Foto: Taccini
Share

Pubblicato ore 14:00

LIVORNO – Un fine settimana carico di gratificazioni per le squadre livornesi del calcio e del basket. In attesa che partano anche i campionati delle prime squadre del rugby e della pallavolo. Le nostre ragazze e i nostri ragazzi si sono ben difesi sul campo da calcio e sul parquet.

Sabato

Sabato 9 ottobre l’Armando Picchi ha battuto il San Miniato fuori casa per 2 reti a 1. Goal di Di Benedetto 3′ (San Miniato); Campo 13′ e 27′ (Picchi).

Prima uscita anche per le ragazze del Jolly Acli Basket che hanno vinto 63 – 44 contro La Spezia al Palacosmelli.

Domenica

L’US Livorno ha schiacciato il Fucecchio in casa con un bel 3 a 1. Gol di 17′ Ferretti (L), 20′ Vantaggiato (L) e 30′ Rigirozzo (F), 49′ Gargiulo (L). Qui sotto il video “90 minuti in 90 secondi con Taccini“. Il nostro cronista sportivo Lorenzo Taccini racconta in un minuto e mezzo circa come è andata la partita.

Sul campo del Borgomanero, la Libertas ha sofferto per i primi dieci minuti e poi sono i labronici a fare la partita con il risultato finale di 82 a 62. A spaccare la partita ci ha pensato Davide Marchini con 16 punti, 4 su 4 da 3 e un canestro sulla sirena con palla scagliata dalla propria linea di tiro libero.

Tabellino: CIPIR COLLEGE BORGOMANERO: Cecchi NE, Jovanovic 14 (5/10 da 2, 1/7 da 3), A.
Ferrari 20 (2/6, 4/7), F. Ferrari NE, Loro 4 (2/7 ,0/4) Diouf 3 (1/1), Boglio 11 (1/5, 1/4),
Attademo (0/4, 0/1), Airaghi10 (4/6), Manto NE, Nwohuocha NE, Ghigo , (0/2 da
3). Tutto. Di Cerbo.
MAURELLI LIBERTAS LIVORNO 1947: Ammannato 17 (5/5, 1/2), Mancini NE, Geromin
NE, Toniato 2 (1/5, 0/4), Bechi 9 (4/12, 0/1), Ricci 5 ( 1/2, 1/4) , Kuuba, Morgillo 19 (8/14,
0/1), Casella 12 (6/9, 0/4), Marchini 18 (3/3, 4/6). Tutto. Fantozzi
ARBITRI: Ragionier e Meli
TIRI LIBERI. Borgomanero 14/20, Libertas 8/15

Qui sotto l’intervista all’allenatore della Libertas, Alessandro Fantozzi, realizzata dal responsabile della comunicazione Pucci.

Secondo finale punto a punto e seconda sconfitta consecutiva (la terza, se contiamo l’ottavo di finale della Supercoppa a Faenza) per la Pielle Livorno, al Pala Credit Agricole di San Miniato finisce 80-78 per i padroni di casa dell’Etrusca.

Tabellino: La Patrie San Miniato – UNICUSANO PIELLE LIVORNO: 80-78
LA PATRIE: Lorenzetti 23, Mastrangelo 22, Caversazio 15, Benites 7, Tozzi 6, Quartuccio 3, Candotto 2, Capozio 2, Bellachioma, Scomparin ne, Tamburini ne, Ermelani ne. All. Marchini.
UNICUSANO: Pederzini 23, Lenti 20, Drocker 10, Lemmi 9, Fin 6, Tempestini 5, Salvadori 5, Giachetti, Di Sacco, Paoli. All. Da Prato, Belletti, Fini.
Arbitri: Gallo di Monselice e Bortolotto di Castello di Godego
Parziali: 24-16, 18-21, 21-24, 17-17

Riccardo Pederzini

Anche le ragazze della Pielle, esordio in Serie B femminile, non sono riuscite a portare a casa il risultato (54-45). Le ragazze di coach Luca Castiglione, prive di Martina Toti alle prese con un infortunio al ginocchio, hanno messo cuore e anima sul parquet, battagliando per l’intero arco dei 40 minuti nella tana della quotata Named 8 San Giovanni Valdarno.

Tabellino. Named San Giovanni-UNICUSANO PIELLE LIVORNO: 54-45
UNICUSANO: Nottolini 5, Castiglione M. 1, Giari 7, Cecchi 13, Zorzi 4, Bassini,
Castiglione V. 5, Creati 3, Puccini 5, Cecconi. All. Castiglione, Martella.
Arbitri: Forte di Siena e Agnorelli di Poggibonsi
Parziali: 20-14, 34-27, 47-34, 54-45

Ottima infine, la prestazione delle ragazze del Livorno Calcio che hanno battuto per 15 a 3 il Polisportiva Monteserra nella partita di Coppa Italia Dilettanti. prossimo appuntamento con la prima di campionato, domenica 17, contro Rinascita Doccia.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*