Nuovi arrivi in casa dell’Atletica Libertas Livorno

Si tratta di due eccellenze del mezzofondo

I nuovi arrivi: Lucia Pasquale e Jean Marie Niyomukiza
Share

Pubblicato ore 14:00

LIVORNO – Arrivano a Livorno due eccellenze del mezzofondo: Lucia Pasquale e Jean Marie Niyomukiza. Sono due nuovi e importanti innesti per una Atletica Libertas Unicusano Livorno sempre più ambiziosa.

Lucia Pasquale

È una quattrocentista/ottocentista d’esperienza, campionessa italiana per due volte e campionati europei nel suo palmares, che vanta un primato di 53″24 nei 400m indoor in occasione della sua vittoria dei Campionati italiani assoluti, e di 54″02 all’aperto. Per lei 6 presenze nelle nazionali giovanili coronate con la partecipazione ai Campionati europei di Belgrado del 2017 come frazionista della 4×400. Per Lucia 2 titoli italiani assoluti sui 400m e bel bottino di medaglie nei Campionati italiani nelle categorie giovanili sia outdoor che indoor. Negli ultimi anni la brillante sprinter ha deciso di allungare fino agli 800m dove è riuscita ad arrivare fino all’ottimo crono di 2’07″47, allenata da Tonino Ferro, allenatore di molte atlete di alto livello proviene dalla Acsi Roma.

Jean Marie Vianney Niyomuzika

È un fondista originario del Burundi classe ’98 proveniente dalla Sandro Calvesi di Aosta. Vanta un primato di 13’31”91 sui metri 5000, 28’49 su 10km, e di 1h03’43 sulla mezza maratona ottenuto in occasione della sua partecipazione ai Campionati mondiali di mezza maratona di Gdynia in Polonia con la nazionale del Burundi. Nonostante sia uno specialista delle lunghe distanza è capace anche di ottime prestazioni anche sulle distanze più brevi come i 1.500m dove vale 3’50″17, un atleta giovane su cui i tecnici della nazionale de Burundi ripongono grande fiducia.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*