Rubrica Cinema all’aperto: cosa c’è stasera a Livorno

Tre film tra cui scegliere

“LA LA LAND”   Arena Fabbricotti Ore 21.30

Regia di Damien Chazelle. Un film con Ryan Gosling, Emma Stone, J. K. Simmons, Finn Wittrock, Sandra Rosko, Sonoya Mizuno. Genere Commedia – Durata 126 minuti.

Trama: Mia sogna di poter recitare ma intanto, mentre passa da un provino all’altro, serve caffè e cappuccini alle star. Sebastian è un musicista jazz che si guadagna da vivere suonando nei piano bar in cui nessuno si interessa a ciò che propone. I due si scontrano e si incontrano fino a quando nasce un rapporto che è cementato anche dalla comune volontà di realizzare i propri sogni e quindi dal sostegno reciproco. Il successo arriverà ma, insieme ad esso, gli ostacoli che porrà sul percorso della loro relazione.

Rosso Instanbul” – Arena Ardenza Ore 21.30

Regia di Ferzan Ozpetek. Con Halit Ergenç, Tuba Büyüküstün, Nejat Isler, Mehmet Günsür, Cigdem Onat, Serra Yilmaz. Titolo originale: Istanbul Kirmizisi. Genere commedia. Durata 115 minuti.

Trama: Dopo venti anni di esilio a Londra, un esilio che lui stesso ha voluto e si è imposto, Orhan (Halit Ergenç) decide di ritornare ad Istanbul per questioni lavorative, infatti, deve fare da editor a un famoso regista, Deniz Soysal (Nejat Isler). Deniz ha scritto un libro nel quale sono racchiusi i suoi ricordi d’infanzia e giovinezza, tra cui alcuni amori importanti e meno importanti, amici perduti e ritrovati ma soprattutto i parenti a cui ha dedicato capitoli speciali. I parenti, ancora in vita e residenti nella città di Istanbul avendo saputo che Deniz insieme al suo editor sono giunti in città, sono felici e pronti a presentarsi al loro cospetto per fare due chiacchiere. Da quel momento tutto cambia, Soysal, dopo un breve contatto iniziale, decide di scomparire e lasciare tutto in mano all’editor venuto dall’Inghilterra.

L’ora legale” – Arena La Meta. Ore 21.30
Regia di Salvatore Ficarra e Valentino Picone. Con Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Leo Gullotta, Vincenzo Amato, Tony Sperandeo. Genere commedia. Durata 92 minuti.

Trama: In un paese della Sicilia arriva il momento delle elezioni per il nuovo sindaco e anche stavolta si presenta Gaetano Patané in carica da anni. Un sindaco senza scrupoli, ma a lui si oppone Pierpaol Natoli, un professore. Salvo (Salvatore Ficarra) e Valentino (Valentino Picone) si schierano ognuno al fianco dei due candidati, entrambi però sono legati da un vincolo di parentela con Notoli. Chissà chi vincerà la sfida.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*