A “Sguardi in Fortezza” commedia nera in stile Almodóvar

Diretto da Inés Paris già regista di “A mia madre piacciono le donne”

sguardi in fortezza la notte che mia madre uccise mio padre
Un'immagine del film
Share

LIVORNO – “La notte che mia madre ammazzò mio padre“: è il titolo della commedia in perfetto stile Almodóvar che verrà proiettata questa sera all’interno della rassegna “Sguardi in Fortezza“. Una commedia nera, regia di Inés Paris (già regista di “A mia madre piacciono le donne”), che racconta la storia di Isabel, un’attrice sposata con lo scrittore Ángel. Quest’ultimo ha già avuto in passato un primo matrimonio con Susana, regista cinematografica e invaghita di Isabel. Susana vuole entrare a tutti i costi nel cast del prossimo film di Ángel perciò decide di invitare i due coniugi nella sua bella casa scenario dell’audizione, ma alla serata partecipa anche un celebre attore argentino che Angel e Isabel vorrebbero scritturare nel film sollevando così le ire di Susana e creando imprevisti e diatribe.

“Sguardi in Fortezza“, svolge tutti i lunedì in Fortezza Vecchia, presso la Quadratura dei Pisani. Qui è stato allestito un maxi-schermo cinematografico e circa 150 posti per gli spettatori. I film avrà inizio alle 21.30 e l’ingresso è di 5 euro compresa la consumazione al bar. La rassegna è un mix tra documentari e film di finzione è ha l’obiettivo di far conoscere ai livornesi e a tutti gli amanti del cinema quei film di nicchia italiani e stranieri, che si discostano dalle classiche pellicole commerciali.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*