Volterra. La Compagnia della Fortezza presenta il nuovo spettacolo

Dal 25 luglio al 1 agosto "Naturae 2021" nella Casa Circondariale

Mostra Naturae foto di Nico Rossi
Share

Pubblicato ore 16:00

VOLTERRA – La Compagnia della Fortezza torna in scena con lo spettacolo “Naturae – la valle dell’annientamento/terzo quadro” dal 25 luglio al 1 agosto nella Fortezza Medicea – Casa di reclusione di Volterra.

Lo spettacolo, regia di Armando Punzo, cura e direzione organizzative Cinzia de Felice, si era sviluppato lo scorso anno con l’evento site specific nell’agosto 2020 nel Padiglione Nervi della Salina Locatelli di Saline di Volterra.

Mostra Naturae (Saline) foto di Nico Rossi

Un progetto legato a quanto la forza dell’atto artistico e la continua ricerca del superamento dei limiti del Teatro della Fortezza, riescono a generare e a riverberare all’esterno, un percorso visionario e composito, che prevede insieme allo spettacolo, anche masterclass, installazioni, mostre, incontri, talk e inaugurazioni di nuovi spazi di studio e di memoria.

Giorni e orari: il 25 luglio ore 17; dal 26 luglio all’1 agosto ore 15 e 17.
Per partecipare allo spettacolo dentro la Casa di reclusione è necessario prenotarsi, consultare il sito internet della Compagnia della Fortezza. Come richiesto al momento della prenotazione, è necessario allegare il green Pass o un certificato di guarigione da Covid o il risultato di un tampone molecolare negativo.

Mostra Naturae (Saline) foto di Nico Rossi

Di seguito il programma delle installazioni, mostre, incontri, talk e inaugurazioni di nuovi spazi di studio e di memoria sul lavoro della Compagnia della Fortezza.

Programma

Si inizia martedì 27 luglio (Parco Fiumi Anti Social Social Park- Volterra – ore 18.30) con “Per un Teatro Stabile nel Carcere di Volterra“, un incontro per raccontare il sogno della realizzazione di un teatro all’interno della Fortezza Medicea, oramai di imminente realizzazione.

Mercoledì 28 luglio (Biblioteca Guarnacci – Volterra ore 18.30) si inaugura l’Archivio Storico della Compagnia della Fortezza e in questa occasione verrà presentata “Dentro la storia video installazione fotografica” di Stefano Vaja (ore 18.30), fotografo storico della Compagnia della Fortezza, che racconta in centinaia di immagini di scena, dietro le quinte e di vita vissuta, durante gli oltre 30 anni di vita, la vera storia di una delle più uniche e sorprendenti compagnie teatrali esistenti al mondo.

L’incontro di giovedì 29 luglio (Centro Studi Maria Maddalena- Volterra ore 18.30) è dedicato alla presentazione del progetto “Per Aspera ad Astra“, come riconfigurare il carcere attraverso la cultura e la bellezza – IV edizione.

Gli appuntamenti si concludono venerdì 30 luglio (Parco Fiumi Anti Social Social Park – Volterra, ore 18.30) con “A cosa serve il teatro? Talk” a cura di Oliviero Ponte Di Pino ciclo di incontri che mette lo spettacolo dal vivo in relazione con altri ambiti, discipline e settori della società.

Per la partecipazione a tutti gli eventi saranno applicate le disposizioni vigenti relative ai protocolli di sicurezza AntiCovid 1.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*