Toscana: sciopero del trasporto pubblico di 24 ore

Garantite fasce orarie di viaggio

Share

Pubblicato ore 16:00

TOSCANA – Anche Livorno sarà interessata dallo sciopero del trasporto pubblico che coinvolgerà i mezzi di Autolinee Toscane previsto per domani, 6 maggio.

Aderiranno allo sciopero USB Lavoro Privato, Cobas Lavoro Privato, CUB Trasporti agli scioperi nazionali di 24 ore del settore autoferrotranvieri proclamati da USB Lavoro privato e da COBAS Lavoro Privato, ADL Cobas, SGB Sindacato Generale di Base e CUB Trasporti.

La regolarità del servizio dei bus e delle biglietterie di Autolinee Toscane dipenderà dalle adesioni allo sciopero. Si ricorda saranno garantite due fasce orarie: tra le 4:15 e le 8:14 e tra le 12:30 e le 14:29. Mentre personale impiegatizio e operai: intero turno di lavoro.

Le rivendicazioni dello sciopero riguardano:

l’aumento salariale di 300 euro; riduzione dell’orario di lavoro da 39 a 35 ore settimanali, a parità di salario e riduzione del periodo di guida e del nastro lavorativo per gli autisti; adeguamento delle tutele sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, nonché per gli utenti del servizio di TPL; blocco delle privatizzazioni e delle relative gare di appalto per il TPL; mancata convocazione su trattativa rinnovo CCNL a livello nazionale.

Per quanto riguarda la percentuale di adesione precedente, si ricorda che l’ultima azione di sciopero di 24 h a cui aderirono COBAS LP, CUB trasporti e USB LP il giorno 24-01-2024 fu del 23,69%

© Vietata la riproduzione