Toscana. “Cappuccetto Rozzo”: ultime repliche dello spettacolo di Jonathan Canini

Giovedì 26 gennaio al Teatro Puccini di Firenze

Share

Pubblicato ore 07:00

TOSCANA – Dopo tre anni di sold-out, Jonathan Canini porta in scena il gran finale di “Cappuccetto Rozzo”, quelle di gennaio saranno infatti le ultime repliche dello spettacolo teatrale diventato cult.

40 serate e decine di migliaia di spettatori, le ultime repliche andranno in scena giovedì 26 gennaio al Teatro Puccini di Firenze, venerdì 27 al Teatro Verdi di Pisa e sabato 28 gennaio al Teatro Verdi di Montecatini.

Tre appuntamenti in tre teatri simbolo del successo riscosso in questi anni da Jonathan Canini, un mattatore della risata che, dopo aver conquistato il pubblico dei social, ha bissato davanti a una platea in carne e ossa. Si tratta delle ultime occasioni per vedere “Cappuccetto rozzo”: in cantiere è infatti il nuovo, attesissimo, progetto live di Jonathan Canini.

Non ancora trentenne, Jonathan Canini si attesta a pieno titolo tra gli epigoni della tradizione comica toscana, quella di programmi tv come Vernice Fresca e Aria Fresca, di artisti quali Benvenuti e Nuti, Pieraccioni e Panariello, passando per Ruffini e Ceccherini.

“Cappuccetto rozzo” – presentato in versione “Reloaded” con nuove scenografie, nuovi personaggi e nuovi sketch – rivisita la nota favola, trascinando in Toscana i suoi personaggi. Lucchese il lupo, fiorentina la protagonista, livornese la nonna, pisano il cacciatore. Alla storia originale si sovrappongono così vernacoli e questioni di campanile, in un esilarante botta e risposta. Sul palco, insieme a Jonathan, c’è il comico Riccardo Di Marzo.

I biglietti per questi tre imperdibili spettacoli sono disponibili sui siti ufficiali dei teatri, su www.ticketone.it (tel. 892.101) e nei punti Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita – tel. 055.210804).

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*