Pasqua e Pasquetta in Toscana, gli eventi in programma

Museo della Follia, mercatino della Belle Époque, Uffizi aperti

museo della follia a lucca oltre 200 opere
Paolo Crepet nel documentario per il Museo della Follia

Pasqua e Pasquetta, tempo di scampagnate e visite culturali, cosa ci riserva la nostra cara Toscana in fatto di eventi e manifestazioni?

Musei

FIRENZE. I giorni di festa sono un’occasione ideale per poter dare libero sfogo alla voglia di cultura. Molti musei della nostra Regione resteranno aperti al pubblico. Come per esempio gli Uffizi compreso il Giardino di Boboli.
I primi saranno visitabili dalle ore 8.15 alle ore 18.50, con chiusura biglietteria alle 18.05. Il Giardino invece dalle ore 8.15 ore 18.30. Ultimo ingresso un’ora prima della chiusura.

Anche Palazzo Vecchio e il Museo del Novecento in piazza Santa Maria Novella saranno aperti il 20 e il 21, così come il Museo di Galileo (informazioni 055265311).; altri, come la Cappella Brancacci saranno invece aperti solo il lunedì dell’Angelo.

LIVORNO. I musei civici Fattori e della Città saranno aperti oggi, Pasqua, mentre rimarranno chiusi per Pasquetta. Per quanto riguarda le successive festività civili, saranno visitabili giovedì 25 aprile e chiusi il 1° maggio.

Museo civico Giovanni Fattori (via San Jacopo in Acquaviva 65). Contatti: 0586808001/ 824601/ 824607 – infomuseofattori@comune.livorno.it. Orari: 10.00 – 13.00; 16.00 – 19.00. La biglietteria chiude la mattina alle 12.30, il pomeriggio alle 18.30.
Biglietti: intero 6 euro; ridotto 4 euro (anche gruppi e scolaresche, min. 15 persone e su prenotazione).

Museo della Città (piazza del Luogo Pio).
Orari: 10.00-19.00. Contatti: 0586824551 – museodellacitta@comune.livorno.it
Biglietti: intero Museo della Città (comprensivo Sezione Collezioni Cittadine e Sezione Arte Contemporanea): 10 euro; ridotto: 6 euro (previa esibizione delle relative tessere: soci del Touring Club Italiano, soci Associazione Lavoratori Comunali, soci ICOM, soci Università della Terza Età, ragazzi dai 7 ai 18 anni, soci Amici dei Musei, soci aderenti al Fondo Ambiente Italiano, abbonati alla stagione del Teatro Carlo Goldoni, persone over 65, persone in possesso del biglietto abbonamento A.S. Livorno Calcio per il campionato in corso, studenti universitari italiani e stranieri anche oltre i 26 anni).

LUCCA. Domani, 22 aprile, e martedì 23, visite guidate al Museo della Follia organizzate dall’Associazione Lucca Info & Guide. Nel percorso saranno illustrati artisti come Ligabue, Bacon, Silvestro Lega, ma anche figure misteriose come la petite italienne Juana Romani e i locali Fidia Palla, spazio anche al rapporto tra creatività e follia, alla malattia mentale.
Per prenotare la visita guidata: 3450224989 – 340 7806967 o scrivere a luccainfoguide@gmail.com. Orari: lunedì 22 ore 16, martedì 23 ore 18.

SIENA. Nei Magazzini del Sale di Palazzo Pubblico (piazza Il Campo 1) sarà possibile visitare la mostra “Guerrieri, cavalli e centauri” di Paolo Staccioli. Si tratta di circa 50 opere che includono cavalli alati, centauri e guerrieri dalle origini etrusche di Siena ai giorni nostri. Mostra prorogata fino al 5 maggio. Biglietto: 2 euro, mentre 10 euro biglietto cumulativo Museo Civico e Magazzini del Sale), dalle 10 alle 18. Telefono: 0577384909.

Mercatini

FIRENZE. Fino a domenica 28 aprile, in Piazza della Santissima Annunziata, è allestito il Mercatino Francese Belle Époque. Sui banchetti sono presenti specialità gastronomiche francesi ma anche prodotti non alimentari. Biscotti, vini, formaggi, spezie, baguette. Prodotti arrivano dalla Provenza e dalla Costa Azzurra: tovaglie, saponi, lavanda, essenze e oggettistica provenzale. Da Parigi un’ampia gamma di accessori di moda e di profumi. Il mercatino sarà presente tutti i giorni dalle ore 10 alle 23. Ingresso gratuito.

LIDO DI CAMAIORE. Mercato europeo dell’artigianato e di prodotti tipici fino al 22 aprile. L’evento si svolge dalle ore 10 alle ore 24 in via Via Bernardini angolo Viale Kennedy (fronte mare). Ingresso gratuito.

MONTEPULCIANO. La Fortezza (via San Donato) ospita la 64esima edizione della Mostra dell’Artigianato con creazioni di artigiani selezionati che propongono oggetti di arte e prodotti artigianali di qualità. Aperto dalle ore 10 alle 20 fino a domani, lunedì 22 aprile. Ingresso gratuito.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*