Mostra del Cinema di Venezia, i film italiani in concorso e fuori concorso

Premio alla carriera a Padro Almodovar e Julie Andrews

festival venezia
Il Leone d'Oro

Si scaldano i motori per la 76esima edizione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia che si svolgerà dal 28 agosto al 9 settembre. La kermesse cinematografica, presentata ieri, vede tre film in concorso per l’Italia a contendersi il Leone d’Oro.

Mario Martone torna al festival a un anno di distanza dal suo “Capri Revolution” con il film “Il sindaco di Rione Sanità” con Francesco Di Leva, Massimiliano Gallo, Roberto De Francesco, Adriano Pantaleo, Daniela Ioia e Giuseppe Gaudino. La pellicola è tratta dall’omomimo spettacolo di Eduardo De Filippo e ha come protagonista Antonio Barracano (Francesco Di Leva) che governa il quartiere secondo un proprio codice etico basato su un’amministrazione della violenza.

Letizia Battaglia, al via la grande mostra ai Granai di Villa Mimbelli
Letizia Battaglia

La mafia non è più quella di una volta” di Francesco Maresco, film documentario con Letizia Battaglia e Ciccio Mira. Si tratta di un viaggio all’interno della mafia visto attraverso il vissuto della fotografa Letizia Battaglia che per anni ha seguito le vicende legate alla malavita con i suoi scatti e di Ciccio Mira impresario di cantanti neomelodici della Sicilia e che propose a Palermo una serata dedicata a Falcone e Borsellino con i cantanti neomelodici.

Infine “Martin Eden” regia di Pietro Marcello con Luca Marinelli, Jessica Cressy, Denise Sardisco, Vincenzo Nemolato, Marco Leonardi e Autilia Ranieri. Si tratta di una libera trasposizione del romanzo dello scrittore americano Jack London pubblicato nel 1909. La storia che nel romanzo è ambientata in California, si sposta a Napoli, protagonista è un marinaio innamorato di ua giovane borghese che decide di diventare scrittore per salire nella scala sociale e così racconta la sua città.

I premi alla carriera

virzì archibugi castiglioncello
Francesca Archibugi

Tra le altre novità della Mostra, ricordiamo i due Premi alla carriera che saranno consegnati al regista di “Tutto su mia madre” Pedro Almodovar e Julie Andrews, l’attrice inglese che ha trovato il successo con “Mary Poppins” e non solo.

Fuori Concorso

Film italiani Fuori Concorso sono: “Vivere” regia di Francesca Archibugi con Micaela Ramazzotti, Adriano Giannini, Massimo Ghini, Marcello Fonte, Roisin O’Donovan e Andrea Calligari. Il film racconta le vicissitudini di una famiglia romana tra alti e bassi, amori e amicizie.

Mentre “Tutto il mio folle amore” di Gabriele Salvatores con Claudio Santamaria, Valeria Golino, Diego Abatantuono e Giulio Pranno. La pellicola tratta da un romanzo di Fulvio Ervas racconta il viaggio in moto di un padre e del figlio affetto da autismo.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*