Firenze. La mostra su Oscar Ghiglia sarà visitabile gratuitamente per un giorno

L'esposizione rimarrà fino al 13 settembre

Foto: Palazzo Riccardi
Share

Pubblicato ore 12:00

FIRENZE – Un’occasione unica: quella di poter ammirare la mostra “Oscar Ghiglia. Gli anni di Novecento” a Palazzo Medici Riccardi (via Cavour 3) gratuitamente.

L’esposizione dedicata all’artista livornese verrà inaugurata mercoledì 6 aprile e in tale occasione, dalle ore 15 alle ore 18 (ultimo ingresso h 17.45), sarà possibile visitarla in maniera gratuita previa prenotazione. La mostra aprirà poi ufficialmente il giorno dopo, 7 aprile. Le prenotazioni si possono fare a partire da domani, sabato 2 aprile, scrivendo alla mail info@palazzomediciriccardi.it.

“Oscar Ghiglia. Gli anni di Novecento”, a cura di Leonardo Ghiglia, Lucia Mannini e Stefano Zampieri, sarà ospitata a Palazzo Medici Riccardi fino al 13 settembre. Promossa da Città Metropolitana di Firenze e organizzata da MUS.E in collaborazione con l’Istituto Matteucci di Viareggio, l’esposizione offre al pubblico la possibilità di conoscere e apprezzare le opere di un grande pittore del Novecento italiano di radice eminentemente toscana, eppure profondamente legato alle vicende artistiche europee del suo tempo.

L’artista

Oscar Ghiglia (1876-1945), livornese, sceglie Firenze come città d’elezione dove sviluppare la propria ricerca, la propria creatività. Con lo sguardo fermo sugli insegnamenti di Giovanni Fattori e il pennello pronto ad accogliere le novità d’Oltralpe – prima fra tutte la pittura di Cézanne – l’artista matura una qualità pittorica altissima, quasi eletta, che in mostra è esemplarmente rappresentata dalla sua ricca produzione durante gli anni di Novecento, il movimento artistico sviluppatosi intorno alla figura di Margherita Sarfatti in nome di un “ritorno all’ordine” che Ghiglia interpreta in chiave assolutamente personale. È in questo periodo che il pittore raggiunge esiti di eccezionale qualità: basti ricordare La modella (1928-29), assunta a icona della mostra, a fianco dei meravigliosi accordi compositivi, cromatici e poetici sviluppati dal pittore nelle sue nature morte e nei suoi ritratti.

Informazioni e prenotazioni

L’ingresso è consentito esclusivamente con prenotazione obbligatoria.
Per informazioni e prenotazioni scrivere alla mail info@palazzomediciriccardi.it.
La visita alla mostra è consentita previo controllo della temperatura, igienizzazione delle mani e utilizzo della mascherina chirurgica.

Orari

Dal 7 aprile aperta tutti i giorni h.9.00-19.00, mercoledì chiuso.
Ultimo ingresso alle h. 18.00.

Biglietti

Il biglietto è comprensivo della visita al museo.
Intero € 10,00
Ridotto € 6,00

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*