A Firenze la mostra “Dinosaur Invasion” con dinosauri a grandezza naturale

Si muoveranno grazie alla tecnologia degli “animatronics”

a firenze dinosaur invasion

FIRENZE – Ha aperto i battenti la mostra Dinosaur Invasion in Viale Guidoni 206, accanto al Centro Sportivo Paganelli, noto anche come “le cupole” (zona Novoli-Olmatello a Firenze). Si tratta di un evento unico perché si tratta di un parco giurassico a grandezza naturale che offrire un’esperienza unica e dinamica di grande impatto: “l’invasione” vedrà protagonista infatti una trentina di dinosauri da osservare ciascuno nel proprio ambiente, ricreato con cura in 17 isole interamente scenografate.

La visita della durata di circa un’ora permette anche di utilizzare delle audio/video guide interattive con le narrazioni del giornalista e conduttore televisivo Alessandro Cecchi Paone per scoprire al meglio questi animali meravigliosi e misteriosi, da quelli più conosciuti come il Tyrannosaurus Rex – lungo ben 12 metri e alto 9 metri – a quelli meno noti, ma fondamentali per capire la loro evoluzione e i motivi dell’estinzione.

Grazie alla tecnologia degli “animatronics”, sistemi tecnologici e robotici in grado di “muovere” le grandi e fedeli riproduzioni dei dinosauri, i vecchi dominatori della terra muoveranno corpo, lingua, bocca, occhi, coda, ali e artigli, immergendo il visitatore in una “giungla” di piante artificiali, effetti speciali e luminosi robotizzati, riportandolo verosimilmente nell’età giurassica.

ORARI DI APERTURA
Ore: 9.30 – 19.30, dal lunedì alla domenica.
La biglietteria chiude alle ore 18.30.

BIGLIETTI
Biglietti interi: € 13, biglietti ridotti: € 10, biglietti famiglia (4 persone): € 40, biglietti famiglia (5 persone): € 48.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*