Firenze a tutta cultura, i musei aperti fino al 6 gennaio

Vasta scelta per trascorrere questa settimana tra le bellezze toscane

firenze tutti i musei aperti fino al 6 gennaio
Sfera Armillare di Antonio Santucci al Museo di Galileo

FIRENZE – Firenze apre le porte dei suoi tanti musei ai visitatori che decideranno di trascorrere questa prima settimana di gennaio con un viaggio nella cultura. Ecco di seguito tutti i luoghi:

Il Museo di Palazzo Vecchio (piazza della Signoria) sarà aperto dal 2 al 6 gennaio dalle 9 alle 23. Simbolo del potere civile della città di Firenze. Eretto per ospitare i Priori delle Arti e il Gonfaloniere di Giustizia, il supremo organo di governo della città, divenne successivamente la reggia ducale di Cosimo I de’ Medici finché non si trasferì a Palazzo Pitti. Qui si trovano pitture dedicate a Cosimo de’ Medici e alla città di Firenze e numerose statue tra cui il Genio della Vittoria di Michelangelo. Qui si trova la Cappella di Eleonora con pitture di Agnolo Bronzino, la Sala dell’Udienza e la Sala dei Gigli con la Giuditta di Donatello, la Sala delle Carte Geografiche con un globo terrestre di dimensioni eccezionali e cinquanta pannelli dipinti mostrano tutte le parti del mondo conosciute nel XVI secolo.

La Basilica di Santa Maria Novella (piazza Santa Maria Novella) sarà aperta l’1, il 5 e il 6 gennaio 2019 ore 13-17.30, il 2 e il 3 dalle 09:00-17:30, il 4 alle 11:00-17:30 e sarà possibile visitare la chiesa nella sua interezza, comprese le cappelle affrescate, la Sagrestia e il cimitero degli Avelli e quindi ammirare le opere: Trinità di Masaccio, Crocifisso di Giotto, Crocifisso di Brunelleschi, gli affreschi di Ghirlandaio, Filippino Lippi, Botticelli e molti altri. Si può visitare anche il Museo di Santa Maria Novella con l’accesso al Chiostro dei Morti, il celebre Chiostro Verde, il Cappellone degli Spagnoli, la Cappella degli Ubriachi ed il Refettorio. Info: 055219257.

Il Museo di Galileo (piazza dei Giudici, 1) sarà aperto dal 2 al 6 gennaio con orario 9.30-18. Qui si trovano circa mille oggetti e strumenti di grande bellezza e suggestione, alcuni dei quali possono essere provati. Info: 055265311.

Il Museo del Novecento (piazza Santa Maria Novella, 10) dedicato all’arte italiana del XX e XXI secolo. Sarà aperto per tutta la settimana da oggi fino al 6 gennaio con il seguente orario: lun – mar – mer – ven – sab – dom dalle 11:00 alle 19:00; giovedì dalle 11 alle 14. Info:  055286132.

Il 6 gennaio poi essendo la prima domenica del mese sarà possibile accedere ai musei statali con ingresso gratuito (Villa Medicea della Petraia, Parco di Villa Il Ventaglio, Villa medicea di Cerreto Guidi e Museo storico della Caccia e del Territorio, Musei del Bargello – Museo Nazionale del Bargello e Museo di Palazzo Davanzati, Gallerie degli Uffizi, Giardino di Boboli, MAF Museo archeologico nazionale, Galleria dell’Accademia, Giardino della Villa di Castello). Ingresso gratuito anche nei musei comunali, ma solo per i residenti nei comuni della Città Metropolitana.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*