Festival La Versiliana 2019, ecco i primi nomi: Noemi, Arisa, Sgarbi, Morgan

Anche due mostre dedicate a Leonardo Da Vinci

torna il festival della versiliana 2019 con tanti ospiti
Nella foto il Consiglio di Gestione della Fondazione Versiliana

MARINA DI PIETRASANTA – Noemi, Arisa, Vittorio Sgarbi, Morgan e poi la danza con Il Lago dei Cigni, La bella addormentata, il gala de Les Italiens de l’Opera de Paris, la Tango Rouge Company e molto altro. Sono solo alcuni degli ospiti protagonisti della 40esima edizione del Festival La Versiliana 2019 che prenderà il via il 9 luglio e andrà avanti fino a fine agosto.

A inaugurare la rassegna, il 9 luglio, sarà il primo degli Incontri al Caffè che vedrà ospiti Paolo Mieli e Antonio Padellaro che si confronteranno a tutto tondo sul mondo che cambia, sul futuro del nostro paese, in un incontro dal titolo “Ieri, oggi… e domani?”.

La musica

Noemi, Arisa e Morgan sono gli artisti che sul fronte della musica hanno già confermato la presenza: tanti saranno i concerti nel cartellone di quest’anno con i big che per la prima volta parteciperanno in un format inedito e ideato per la Versiliana: “Un palco per due”. Un nuova formula con cui ogni cantante condividerà il palcoscenico insieme a un grande attore del panorama italiano.

…e non solo

Vittorio Sgarbi porterà in scena “Raffaello” e Drusilla Foer, attrice, cantante e icona di stile dalla spiccata personalità proporrà il suo “Eleganzissima”. Presenti anche gli Oblivion con “The Human Juke Box” che tra mash-up, parodie e duetti impossibili, porteranno in scena tutta la musica italiana e internazionale, secondo la scaletta indirizzata dal pubblico stesso.

Novità da non perdere sarà anche lo spettacolo Rock ‘n Roll Sun del grande virturoso del pianoforte Matthew Lee che con i ballerini della Light Can Dance Company.

Leonardo

Spazio anche alle celebrazioni in onore dei 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci con due mostre dall’ 11 maggio al 9 giugno: una di pittura contemporanea in collaborazione con l’Archivio artistico documentario Gierut e l’altra in collaborazione con OMPSi (Osservatorio per il Monitoraggio della Pace e della Sicurezza Territoriale) e della Uniglobus University che vedrà l’esposizione di numerose macchine progettate da Leonardo.

Informazioni: 0584265757 – info@versilianafestival.it.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*