Venezia79: i premi collaterali assegnati ai film italiani

A ricevere più riconoscimenti "Chiara" e "Il signore delle formiche"

Margherita Mazzucco è "Chiara". Credits La Biennale di Venezia. Foto ASAC ph G. Zucchiatti
Share

Pubblicato ore 16:00

VENEZIA – Calato il sipario sulla 79esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, andiamo a scoprire quali sono stati i premi collaterali consegnati ai film italiani, sì, perché non ci sono solo quelli blasonati che vengono dati la sera della cerimonia.

L’Italia si è difesa molto bene, portando a casa vari riconoscimenti. In particolare a ricevere più premi sono stati i film “Il signore delle formiche” di Gianni Amelio con Luigi Lo Cascio ed Elio Germano e “Chiara” di Susanna Nicchiarelli con Margherita Mazzucco (Elena in “L’amica geniale”). Abbiamo già scritto un articolo dettagliato sui tre premi vinti dal film “Siccità” del nostro concittadino livornese Paolo Virzì. Vediamo gli altri, alcuni a volte davvero particolari.

Arca CinemaGiovani – Miglior Film italiano a Venezia: “Monica” di Andrea Pallaoro.
Premio Brian – UAAR (Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti): “Il signore delle formiche” di Gianni Amelio;

Premio FEDIC (Federazione Italiana dei Cineclub):
-miglior film: “Glu ultimi giorni dell’umanità” di Enrico Ghezzi e Alessandro Gagliardo;
-menzione speciale: “Ti mangio il cuore” di Pippo Mezzapesa.

Premio Lizzani – ANAC (Associazione Nazionale Autori Cinematografici): “Chiara” di Susanna Nicchiarelli;
-menzione speciale: “Guerra finita” di Simone Massi.

Premio NUOVOIMAIE TALENT AWARD – NUOVOIMAIE (Nuovo Istituto Mutualistico Artisti Interpreti Esecutori) in collaborazione con il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani e il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani:
-migliore attore esordiente: Leonardo Maltese per il film “Il signore delle formiche” di Gianni Amelio;
-migliore attrice esordiente: Margherita Mazzucco per il film “Chiara” di Susanna Nicchiarelli.

Premio La Pellicola d’Oro – Associazione Culturale S.A.S. e Associazione poliprofessionale di categoria ART. 9:
-miglior sarta di scena: Laura Montaldi per il film “Chiara” di Susanna Nicchiarelli;
-miglior direttore di produzione: Barbara Busso per il film “Il signore delle formiche” di Gianni Amelio;
-miglior macchinista: Cesare Pascarella per il film “Il signore delle formiche” di Gianni Amelio.

Premio RB Casting – RB Casting: Leonardo Maltese in “Il signore delle formiche”.
Premio del Pubblico The Film Club – Settimana Internazionale della Critica: “Margini” di Niccolò Falsetti.
Premio al miglior contributo tecnico SIC@SIC 2022 – Settimana Internazionale della Critica: “Reginetta” di Federico Russotto.
Premio SIGNIS – SIGNIS International (World Catholic Association for Communication): “Chiara” di Susanna Nicchiarelli.
Premio di critica sociale “Sorriso Diverso Venezia Award” – Dream On SRL miglior film italiano: “Chiara” di Susanna Nicchiarelli.
Premio Soundtrack Stars – Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani e Free Event:
-premio della critica: Stefano Bollani;
-menzione speciale: “Sergio Leone, l’italiano che inventò l’America” per le musiche di Rodrigo D’Erasmo.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*