“Banksy – L’arte della Ribellione” al Cinema The Space

Dalle origini dell’artista alle sue opere di denuncia

Bansky, lo street artist più famoso al mondo, in mostra a firenze
Una delle opere di Bansky
Share

Pubblicato ore 07:00

Banksy – L’arte della Ribellione” è il titolo del documentario in programma dal 26 al 28 ottobre nei cinema The Space.

Il documentario racconta l’escalation artistica di un personaggio di cui ancora oggi non si conosce l’identità ma solo la fama, ripercorrendo le tappe principali della carriera del writer: dalle origini dell’artista e dalle sue prime opere di denuncia. Opere che vengono raccontate analizzando il contesto socioculturale in cui Banksy è cresciuto e si è formato fino a diventare emblema di un movimento artistico rivoluzionario. Cultura underground, denuncia sociale e contrasto dei fondamentalismi politico-religiosi ispirano la street art sovversiva firmata Banksy. Tutto questo rende l’anonimo artista una delle menti più discusse e amate del XXI secolo.

The Space Cinema raccomanda di acquistare anticipatamente il biglietto, per assicurarsi il proprio posto in sala e assistere alla proiezione in sicurezza. Tutti i multisala continuano a svolgere l’attività regolarmente ma la programmazione sarà organizzata in modo che gli ultimi spettacoli si concludano entro un orario adeguato secondo le recenti disposizioni ufficializzate dai diversi organi regionali, per consentire al pubblico il rientro presso le proprie abitazioni compatibilmente con i limiti orari indicati nelle rispettive ordinanze.

Per prenotare il proprio posto in sala e assistere alla proiezione di “Banksy – L’arte della Ribellione”, è possibile visitare il link del Cinema The Space.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*