Scenari di Quartiere. Moni Ovadia: “Livorno è stata una luce di civiltà”. La video intervista

L'attore e letterato nutre un grande amore per la nostra città

Moni Ovadia. Foto: Diletta Fallani
Share

Pubblicato ore 07:00

LIVORNO – “Livorno non è solo una città, è stata una luce di civiltà, è quella che ha fatto capire, come tessuto urbano cosa debba essere una città”. Sono le parole di Moni Ovadia, attore e letterato italiano, che ieri, 12 giugno, è stato ospite dell’ultimo appuntamento di Scenari di Quartiere.

Moni Ovadia ha portato in scena, in piazza Cavallotti, lo spettacolo “Carta bianca a Moni Ovadia” e Livornosera.it lo ha intervistato poco prima dell’inizio del suo monologo.

Moni Ovadia ha parlato di Proietti, Shakespeare, ha parlato di teatro e di Livorno come città unica, tutto questo nell’intervista (di Valeria Cappelletti e Diletta Fallani) che potete trovare qui sotto.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*