Compleanno di Livorno. Tutti i video e la consegna del Capperuccio: Salvetti ricorda Claudio De Simoni

Nel pomeriggio in Fortezza Nuova proseguono gli eventi

La consegna del Capperuccio dal figurante Bernardetto Borromei al sindaco. Foto: V. Cappelletti
Share

Pubblicato ore 12:30

  • di Valeria Cappelletti

LIVORNO – Una due giorni emozionante, un compleanno di Livorno che ha visto la partecipazione di oltre cento figuranti tra il corteo storico La Livornina, gli sbandieratori e i musici di Montopoli Val D’Arno e I Cavalieri di Ildbrandino di Suvereto (trovate il video sotto).

Dopo lo spettacolo di ieri, 19 marzo, che ha visto una parte del corteo La Livornina scortare il sindaco fino alla Cantina della Coppa Barontini per un viaggio in barca lungo i fossi e poi ricongiungersi tutti in Fortezza Nuova per il saluto alla città (trovate il video sotto), quella di oggi, 20 marzo, ha visto in mattinata il corteo nuovamente impegnato dalla Fortezza Nuova fino a piazza Grande, qui gli sbandieratori e i musici di Montopoli Val d’Arno hanno presentato uno spettacolo affascinante.

E poi si è svolta la funzione religiosa in Duomo con la messa in scena del Capperuccio che ha visto il Granduca Ferdinando I de’ medici donare la stola al primo Gonfaloniere Bernadetto Borromei che poi l’ha donata al sindaco Salvetti. La celebrazione è avvenuta alla presenza delle autorità civili e militari e dei figuranti.

Il figurante Borromei e il sindaco. Foto: Va. Cap.

Il sindaco, durante il suo intervento in Duomo, ha voluto anche ricordare Claudio De Simoni, fondatore e presidente della Livornina, scomparso nel luglio 2020. “Questa due giorni per la città di Livorno, in questa fase di uscita dal Covid di, purtroppo, venti di guerra che ci preoccupano tutti, ha un valore enorme, in valore di serenità. Un grazie dell’impegno a tutte le associazioni che hanno voluto con forza questa due giorni, e a tal proposito vorrei ricordare Claudio De Simoni che di fronte a questo scenario avrebbe il cuore a mille, quindi saluto i familiari e gli amici che lui a contribuito negli anni a tenere insieme, così come tutto il mondo del Remo livornese che ieri ha partecipato e le autorità presenti” (video sotto).

Oggi

Nel pomeriggio alle ore 15 in Fortezza Nuova proseguono gli eventi con l’esibizione del gruppo di sbandieratori. Alle ore 16 lo spettacolo di scherma dei cavalieri di Ildebrandino e l’apertura della mostra fotografica sui costumi della Livornina realizzata dall’associazione New Images.

La cerimonia del Capperuccio e il ricordo di Claudio De Simoni

Gli sbandieratori e i musici di Montopoli Val D’Arno

L’arrivo del sindaco Salvetti in Fortezza Nuova dopo il giro dei fossi e il saluto alla città con La Livornina. Ieri, 19 marzo.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*