Italia: scende ancora la curva dei positivi al Covid-19. Due regioni con zero casi

Nessun caso in Valle d'Aosta e Calabria

coronavirus
La curva dei postivi in discesa (giallo), verde i guariti, grigio i decessi
Share

Pubblicato ore 07:00

La curva dei positivi in Italia scende ancora, sebbene nella giornata di ieri 17 maggio ci sia stato un incremento delle persone positive al Coronavirus di 675 unità. Il totale delle persone che hanno contratto il virus è quindi al 17 maggio di 225.435.

Il numero totale di attualmente positivi è di 68.351, con una decrescita di 1.836 assistiti rispetto al 16 maggio. Tra gli attualmente positivi, 762 sono in cura presso le terapie intensive, con una decrescita di 13 pazienti rispetto a sabato. 10.311 persone sono ricoverate con sintomi, con un decremento di 89 pazienti rispetto al 16 maggio. 57.278 persone, pari all’84% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi.

Rispetto a sabato i deceduti sono 145 e portano il totale a 31.908. Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 125.176, con un incremento di 2.366 persone rispetto a ieri.

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 27.430 in Lombardia, 10.239 in Piemonte, 5.656 in Emilia-Romagna, 4.041 in Veneto, 2.802 in Toscana, 2.456 in Liguria, 3.910 nel Lazio, 2.565 nelle Marche, 1.696 in Campania, 2.017 in Puglia, 301 nella Provincia autonoma di Trento, 1.555 in Sicilia, 654 in Friuli Venezia Giulia, 1.422 in Abruzzo, 314 nella Provincia autonoma di Bolzano, 78 in Umbria, 405 in Sardegna, 68 in Valle d’Aosta, 422 in Calabria, 216 in Molise e 104 in Basilicata.

Ieri, 17 maggio, si sono registrate due regioni a contagi zero: Valle d’Aosta e Calabria.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*