Coronavirus. Provincia di Livorno: nessun contagio. Il bollettino del 27 aprile

La Toscana si conferma al 10° posto in Italia come numero di casi

Coronavirus, per la prima volta in Toscana isolato a Siena il virus SARS-Cov2
Share

Pubblicato ore 21:38

In Toscana sono 9.179 i casi di positività al Coronavirus, 32 in più rispetto a ieri, 26 aprile. I nuovi casi sono lo 0,4% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono del 4,4% e raggiungono quota 2.401. I test eseguiti hanno raggiunto quota 129.048, 1.654 in più rispetto a ieri, quelli analizzati oggi sono 2.434. Sul basso numero di casi ha influito lo stop nella giornata di ieri di uno dei laboratori diagnostici operanti per l’Asl Toscana centro. Si registrano 17 nuovi decessi: 6 uomini e 11 donne con un’età media di 79,5 anni.

Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi, 27 aprile, sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Di seguito i casi di positività sul territorio, con la variazione rispetto a ieri; questi si riferiscono non alla provincia di residenza ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi. Sono 3.011 i casi complessivi ad oggi a Firenze (8 in più rispetto a ieri), 513 a Prato, 618 a Pistoia (3 in più), 983 a Massa Carrara (4 in più), 1.265 a Lucca (9 in più), 840 a Pisa (4 in più), 508 a Livorno, 619 ad Arezzo (2 in più), 420 a Siena, 402 a Grosseto (2 in più). Sono 11 quindi i casi riscontrati oggi nell’Asl centro, 17 nella nord ovest, 4 nella sud est.

La Toscana si conferma al 10° posto in Italia come numerosità di casi, con circa 246 casi per 100.000 abitanti (media italiana 327 x 100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Massa con 504 casi x 100.000 abitanti, Lucca con 326, Firenze con 298, la più bassa Livorno con 152.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*