Coronavirus, postazione “Drive Trough” a Livorno per il tampone in auto

Sarà il CUP a chiamare le persone che dovranno recarsi alla postazione

drive trough anche a Livorno
L'immagine non fa riferimento a Livorno
Share

Pubblicato ore 17:47

LIVORNO – Ha preso il via oggi, venerdì 3 aprile, nel piazzale tra lo Stadio e il campo scuola, il servizio di Drive Trough che dà la possibilità di effettuare il tampone per l’individuazione del Covid-19. Si tratta di una modalità che permette ai cittadini di effettuare l’esame con personale sanitario addestrato, senza scendere dalla propria automobile.

Alla presentazione della postazione (una grande tenda), questo pomeriggio, 3 aprile, c’erano il sindaco Luca Salvetti, Laura Brizzi direttore della zona distretto livornese e Moira Borgioli direttore dell’assistenza infermieristica territoriale delle zone di Livorno, Pisa e Versilia.

La modalità si svolgerà in questo modo: la scelta delle persone sottoposte al tampone verrà effettuata dall’Igene Pubblica dell’Usl del territorio livornese e riguarderà in primo luogo i “fine quarantena”, il personale sanitario o persone che hanno avuto contatti con positivi. Queste persone saranno contattate direttamente dal CUP dall’Usl e invitate a recarsi presso la postazione (dovrà essere fornita la targa dell’automobile con la quale si presenteranno), una volta giunte nel piazzale, senza scendere dalla vettura, saranno sottoposte al tampone, una procedura che richiederà pochissimi minuti, il risultato sarà inviato direttamente al domicilio.

I cittadini dunque non potranno recarsi di loro iniziativa a effettuare il tampone.

La postazione sarà aperta per otto ore al giorno, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 17.30 e il sabato mattina.

La modalità Drive Trough è già disponibile a Massa Carrara, Lucca, Pisa, Pontedera e un camper sta girando all’Isola d’Elba e uno in Lunigiana.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*