Coronavirus: la Croce Rossa mette in guardia dai falsi volontari

Denunciare alle autorità

truffa falsi volontari croce rossa per coronavirus
Share

Falsi volontari della Croce Rossa Italiana chiedono di fare screening a domicilio. Se vi capita non aprite assolutamente e denunciate immediatamente alle autorità”, è quanto scritto sulla pagina facebook della Croce Rossa Italiana comitato di Livorno.

Con l’emergenza Coronavirus c’è chi approfitta della paura delle persone per derubarle: falsi volontari si presentano a domicilio per fare tamponi per verificare se si è contagiati dal virus oppure telefonano per chiedere un appuntamento per effettuare uno screening e una volta in casa cercano di derubare l’ignaro proprietario.

Al momento non ci sono notizie di personale sanitario o di altro personale incaricato di effettuare tamponi a domicilio, quindi diffidate di qualsiasi individuo si presenti a casa vostra per questo. Per ogni dubbio consultate sempre il sito del Ministero della Salute.

 

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*