Coronavirus, il bollettino di Livorno e della Toscana di oggi 27 marzo

La curva dei contagi rallenta ma il picco deve ancora arrivare

Tocilizumab regione toscana
Share

Pubblicato ore 22:31

LIVORNO – “I numeri che ci arrivano dall’azienda usl Toscana nord ovest per la città di Livorno vedono 12 nuovi positivi per un totale di 100 (di cui 13 guariti e purtroppo 8 deceduti), 279 le persone in quarantena. C’è da sottolineare che i numeri più elevati degli ultimi giorni sono legati ad un aumento considerevole dei tamponi effettuati” sono le parole del sindaco Salvetti che affida le sue riflessioni a Facebook per quanto riguarda il numero dei positivi di oggi, 27 marzo.

Il grafico con il calo

Oggi a causa di alcuni problemi tecnici del sistema informativo, la Regione Toscana non ha potuto fornire i dati suddivisi per provincia dei tamponi risultati positivi, che però ci sono stati forniti dal sindaco. Sappiamo invece i dati della Toscana e possiamo comunicare un lieve calo nei positivi: oggi sono stati 224,mentre ieri 26 erano 254.

A livello nazionale anche un leggero calo nei positivi giornalieri (vedi grafico a lato): dai 4492 di ieri ai 4401 di oggi. “L’Istituto Superiore della Sanità ci dice che la curva dei contagi rallenta – scrive il sindaco – che il picco però deve essere ancora raggiunto e che il tenore e la durata della discesa dipenderà moltissimo dai nostri comportamenti, dalla capacità di adeguarci come singoli e come nuclei familiari alle prescrizioni di distanziamento sociale che al momento sono l’unico strumento da opporre alla pandemia. Questo vale per l’intero paese e vale ancora di più per la nostra città che in questa fase difficile è riuscita a mantenere numeri di contagio inferiori a gran parte del resto della regione”.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*