Coronavirus: 812 nuovi positivi in Toscana. La nostra regione sale al nono posto per numero di casi

A Livorno città oggi sono 23

Share

Pubblicato ore 17:18

TOSCANA – Sono 812 i nuovi casi di Coronavirus registrati oggi, 20 ottobre, in Toscana. Su 24.600 casi accertati da febbraio 7.110, in base alla residenza o il domicilio dei malati, riguardano il territorio metropolitano di Firenze (243 in più rispetto a ieri), 1.643 Prato (63 in più), 1.778 Pistoia (101 in più), 1.971 Massa Carrara (48 in più), 2.679 Lucca (30 in più), 3.190 Pisa (108 in più), 1.281 Livorno (42 in più di cui 23 a Livorno città, 1 a Bibbona, 1 a Campiglia Marittima, 3 a Castagneto Carducci, 6 a Cecina, 4 a Rosignano Marittimo, 2 a Campo nell’Elba, 2 a Marciana Marina), 2.303 Arezzo (88 in più), 1.249 Siena (56 in più) e 846 Grosseto (33 in più). I casi positivi notificati in Toscana, ma che interessano residenti in altre regioni, sono stati 550.

La Toscana sale al nono posto in Italia – fino a ieri era decima – come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 660 malati accertati ogni 100 mila abitanti. La media italiana, dato di ieri, ruota attorno a 702 per 100 mila. Le province di notifica con il tasso più alto sono Massa Carrara con 1.011 casi per 100 mila abitanti, Pisa con 761 e Firenze con 703, mentre la più bassa si conferma Grosseto con 382.

I decessi sono due: uomo e donna, età media 86,5 anni, province di Firenze e Livorno. In totale i decessi dall’inizio dell’epidemia salgono a 1.208: 441 a Firenze, 54 a Prato, 86 a Pistoia, 184 a Massa Carrara, 149 a Lucca, 100 a Pisa, 66 a Livorno, 57 ad Arezzo, 33 a Siena e 26 a Grosseto. Sono dodici le persone decedute sul suolo toscano ma che erano residenti altrove.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*