Coronavirus: 773 nuovi casi in Toscana, 20 a Livorno

Si registrano 22 decessi

Share

Pubblicato ore 17:25

TOSCANA – Sono 773 i nuovi casi di Coronavirus registrati oggi, 17 febbraio, in Toscana. L’età media è di circa 42 anni (il 19% ha meno di 20 anni, il 26% tra venti e 39, il 34% tra 40 e 59, il 16% tra 60 e 79 mentre chi ne ha più di 80 è il 5 per cento).

Sono 40.102 i casi complessivamente ad oggi registratati nel territorio della Città metropolitana fiorentina (186 in più rispetto a ieri), 12.185 a Prato (41 in più), 12.686 a Pistoia (95 in più), 9.207 a Massa Carrara (25 in più), 14.841 a Lucca (100 in più), 19.172 a Pisa (47 in più), 11.271 a Livorno (50 in più di cui 20 a Livorno città, Collesalvetti 1, Livorno 20, Campiglia Marittima 1, Cecina 8, Piombino 12, Rosignano Marittimo 1, San Vincenzo 1, Capoliveri 3, Portoferraio 3), 13.014 ad Arezzo (76 in più), 7.130 a Siena (126 in più) e 4.857 a Grosseto (27 in più). Ci sono anche 555 casi positivi notificati in Toscana ma di residenti in altre regioni.

Si registrano 22 nuovi decessi: 15 uomini e 7 donne con un’età media di 80,4 anni. Tra i 22 decessi segnalati nel bollettino di oggi (15 uomini e 7 donne), sette morti riguardano residenti della Città metropolitana fiorentina, tre Pistoia, altre tre Massa Carrara, due Lucca, quattro Pisa, una Arezzo, una Siena e una Grosseto. Sono 4.486 le persone che non ce l’hanno fatta dall’inizio dell’epidemia: 1.515 a Firenze, 302 a Prato, 330 a Pistoia, 442 a Massa Carrara, 420 a Lucca, 519 a Pisa, 311 a Livorno, 285 ad Arezzo, 185 a Siena, 113 a Grosseto. A queste si aggiungono 64 persone decedute sul suolo toscano ma residenti fuori regione.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*