Coronavirus: 2508 nuovi casi in Toscana, 124 a Livorno

Oggi si registrano 55 nuovi decessi

Share

Pubblicato ore 17:28

TOSCANA – Sono 2508 i nuovi casi di Coronavirus registrati oggi 18 novembre in Toscana. L’età media è di 47 anni circa (il 10% ha meno di 20 anni, il 26% tra 20 e 39 anni, il 37% tra 40 e 59 anni, il 19% tra 60 e 79 anni, l’8% ha 80 anni o più).

Sono 24.509 i casi complessivi ad oggi a Firenze (671 in più rispetto a ieri), 7.620 a Prato (219 in più), 7.326 a Pistoia (197 in più), 5.433 a Massa (213 in più), 8.490 a Lucca (429 in più), 12.013 a Pisa (354 in più), 6.043 a Livorno (169 in più di cui 124 a Livorno città, Collesalvetti 16, Bibbona 1, Campiglia Marittima 1, Cecina 8, Piombino 11,  Rosignano Marittimo 5, San Vincenzo 1, Campo nell’Elba 1, Portoferraio 1), 8.171 ad Arezzo (124 in più), 3.639 a Siena (51 in più), 2.906 a Grosseto (81 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni. Sono 1.087, quindi, i casi riscontrati oggi nell’Asl Centro (somma delle province di Firenze, Prato, Pistoia), 1.165 nella Nord Ovest (Massa Carrara, Lucca, Pisa, Livorno), 256 nella Sud est (Arezzo, Siena, Grosseto).

Oggi si registrano 55 nuovi decessi: 32 uomini e 23 donne con un’età media di 82,7 anni. Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 31 a Firenze, 4 a Prato, 2 a Pistoia, 4 a Massa Carrara, 1 a Lucca, 8 a Pisa, 2 a Arezzo, 3 a Grosseto. Sono 2.022 i deceduti dall’inizio dell’epidemia cosi ripartiti: 761 a Firenze, 116 a Prato, 155 a Pistoia, 239 a Massa Carrara, 207 a Lucca, 204 a Pisa, 126 a Livorno, 102 ad Arezzo, 54 a Siena, 41 a Grosseto, 17 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*