Coronavirus: 2244 nuovi casi in Toscana, 137 a Livorno

Oggi sono 33 i decessi

Tocilizumab regione toscana
Share

Pubblicato ore 18:00

TOSCANA – Sono 2244 i casi di Coronavirus registrati oggi, 9 novembre, in Toscana. L’età media è di 45 anni circa (il 15% ha meno di 20 anni, il 24% tra 20 e 39 anni, il 35% tra 40 e 59 anni, il 19% tra 60 e 79 anni, il 7% ha 80 anni o più).

Sono 19.304 i casi complessivi a oggi a Firenze (701 in più rispetto a ieri), 5.655 a Prato (188 in più), 5.339 a Pistoia (191 in più), 3.581 a Massa (114 in più), 6.157 a Lucca (156 in più), 8.682 a Pisa (268 in più), 4.690 a Livorno (169 in più di cui 137 a Livorno città, 13 a Collesalvetti, 1 a Bibbona, 1 a Campiglia Marittima, 2 a Cecina, 4 a Piombino, 6 a Rosignano Marittimo, 1 a San Vincenzo, 2 a Portoferraio, 1 a Rio nell’Elba), 6.390 ad Arezzo (245 in più), 2.794 a Siena (84 in più), 2.043 a Grosseto (128 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono 33 così suddivise: 10 a Firenze, 2 a Pistoia, 5 a Massa Carrara, 4 a Lucca, 1 a Pisa, 5 a Livorno, 4 a Arezzo, 1 a Grosseto, 1 residente fuori Toscana. Sono 1.594 i deceduti dall’inizio dell’epidemia cosi ripartiti: 589 a Firenze, 85 a Prato, 118 a Pistoia, 214 a Massa Carrara, 175 a Lucca, 145 a Pisa, 100 a Livorno, 86 ad Arezzo, 37 a Siena, 28 a Grosseto, 17 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*