Coronavirus: 1062 nuovi casi in Toscana, 49 a Livorno

Oggi si registrano 31 decessi

Share

Pubblicato ore 16:00

TOSCANA – Sono 1062 i nuovi casi di Coronavirus registrati oggi, 23 marzo, in Toscana. L’età media dei nuovi positivi registrati nel bollettino di oggi è di 42 anni circa: il 21 per cento ha meno di 20 anni, il 24 per cento tra 20 e 39, il 32 per cento tra 40 e 59, il 16 per cento tra 60 e 79 e il 7 per cento ne ha ottanta anni o più.

Sono 49.480 i positivi dall’inizio dell’emergenza tra i residenti dei territori della Città metropolitana di Firenze (292 in più rispetto a ieri), 16.048 a Prato (129 in più), 17.575 a Pistoia (83 in più), 11.000 a Massa (31 in più), 19.161 a Lucca (115 in più), 23.314 a Pisa (165 in più), 13.802 a Livorno (66 in più di cui 49 a Livorno città, Collesalvetti 7, Castagneto Carducci 3, Piombino 1, Rosignano Marittimo 5, Porto Azzurro 1), 17.048 ad Arezzo (101 in più), 9.981 a Siena (47 in più), 6.594 a Grosseto (33 in più). Ci sono poi 555 casi positivi notificati in Toscana, ma che riguardano residenti in altre regioni.

Oggi si registrano 31 decessi: 21 uomini e 10 donne, con un’età media di 80,5 anni), suddivisi per provincia di residenza, sei riguardano la città metropolitana fiorentina, altri sei Prato, ancora sei Grosseto, cinque Pistoia, tre Lucca, due Pisa, una Livorno, una Arezzo ed una Siena.

Dall’inizio dell’epidemia salgono a 5.149 i deceduti: 1.669 a Firenze, 390 a Prato, 438 a Pistoia, 486 a Massa Carrara, 488 a Lucca, 576 a Pisa, 354 a Livorno, 330 ad Arezzo, 223 a Siena e125 a Grosseto, a cui si aggiungono 70 persone decedute sul suolo toscano ma residenti fuori regione.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*