Coronavirus: 1021 nuovi casi in Toscana, 34 a Livorno

Oggi si registrano 31 decessi

Share

Pubblicato ore 17:00

TOSCANA – Sono 1021 i nuovi casi di Coronavirus registrati oggi, 29 marzo, in Toscana. L’età media è di circa 43 anni: il 21 per cento ha meno di venti anni, il 22 per cento tra venti e 39, il 33 per cento tra 40 e 59, il 18 per cento tra 60 e 79, il 6 per cento ottanta anni o più.

Salgono a 51.762 i positivi tra i residenti della Città metropolitana di Firenze (253 in più rispetto a ieri), 16.966 a Prato (75 in più), 18.259 a Pistoia (89 in più), 11.305 a Massa Carrara (53 in più), 20.072 a Lucca (90 in più), 24.139 a Pisa (109 in più), 14.318 a Livorno (80 in più di cui 34 a Livorno città, Collesalvetti 10, Bibbona 1, Campiglia Marittima 3, Castagneto Carducci 1, Cecina 8, Piombino 4, Rosignano Marittimo 11, San Vincenzo 1, Capoliveri 3, Portoferraio 4), 17.893 ad Arezzo (163 in più), 10.436 a Siena (65 in più) e 6.951 a Grosseto (44 in più). A questi vanno aggiunti 555 casi positivi notificati in Toscana ma che riguardano residenti in altre regioni.

Oggi si registrano 31 nuovi decessi: 22 uomini e 9 donne, con un’età media di 79,8 anni. Delle 31 morti segnalate oggi (22 uomini e 9 donne, con un’età media di 79,8 anni), tredici riguardano residenti nei territori della Città metropolitana, quattro la provincia di Arezzo, tre Prato, di nuovo tre Pistoia, ancora tre Lucca e tre pure Pisa, una Livorno e una Siena.

Dall’inizio dell’epidemia salgono a 5.297 i deceduti: 1.705 a Firenze, 407 a Prato, 454 a Pistoia, 488 a Massa Carrara, 509 a Lucca, 588 a Pisa, 359 a Livorno, 346 ad Arezzo, 235 a Siena e 132 a Grosseto, a cui si aggiungono 74 persone morte sul suolo toscano ma residenti fuori regione.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*