Appello alla donazione, i livornesi rispondono in massa

La città risponde sempre presente

Share

Pubblicato ore 07:00

LIVORNO – Grande risposta di generosità da parte dei livornesi all’appello rivolto nei giorni scorsi dal centro trasfusionale a non abbandonare l’abitudine alla donazione in questo momento di emergenza sanitaria. Ieri, 13 marzo, sono state oltre 50 le donazioni di sangue e plasma, mentre i posti disponibili per oggi, sabato, e dopo domani, domenica (una delle aperture festive straordinarie), sono già praticamente esauriti.

“Dopo qualche giorno di smarrimento delle persone – spiega Silvia Ceretelli, responsabile del centro trasfusionale – durante le quali abbiamo assistito a una brusca frenata delle donazioni, finalmente abbiamo ripreso a lavorare a pieno ritmo. La raccolta, come diciamo sempre, non può e non deve conoscere soste perché il bisogno di sangue è costante. Per questo ringrazio i tanti livornesi che si sono riversati a donare, oggi (13 marzo, n.d.r.) addirittura 6 sono stati i nuovi donatori, a dimostrazione che nel momento del bisogno il grande cuore della città risponde sempre presente. Oggi più che mai, però, è importante prenotare proprio per evitare assembramenti e regolare al meglio la nostra attività. Chiunque fosse interessato può prenotare tramite le associazioni di volontariato, che in questi giorni stanno lavorando senza sosta, oppure direttamente chiamando il centro trasfusionale allo 0586223253 dalle 11.30 alle 13”.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*